Animali Fantastici, rimosso in Cina un riferimento esplicito all'omosessualità di Silente

Animali Fantastici, rimosso in Cina un riferimento esplicito all'omosessualità di Silente
di

I fan di Harry Potter si chiedevano da tempo quando e in che modo il franchise di Animali Fantastici avrebbe fatto esplicito riferimento all'omosessualità di Silente, da anni ormai confermata dalla stessa J.K. Rowling: quel momento sembra infine essere arrivato... Ma non per gli spettatori di alcune regioni del mondo.

Mentre alcune voci parlano di una Warner Bros. indecisa sul proseguimento di Animali Fantastici, infatti, dalla Cina giunge la conferma del fatto che alcune linee di dialogo siano state rimosse dalla versione del film sbarcata nelle sale di Pechino e dintorni: si tratta di alcune battute in cui, stando a quanto leggiamo, Silente conferma di fatto la sua relazione con Grindelwald.

"Perché ero innamorato di te" e "L'estate in cui io e Grindelwald ci innamorammo" sono le frasi pronunciate da Jude Law e rimosse dalla versione cinese di Animali Fantastici: I Segreti di Silente: si tratta di un dialogo di pochi istanti, circa 6 secondi complessivi, la cui assenza va però a ridurre in maniera significativa l'impatto della storia d'amore tra i due maghi sulla trama e sugli spettatori stessi.

Una decisione destinata a far discutere, e che già in queste ore sta suscitando parecchie polemiche tra i fan e non solo; scelte controverse a parte, comunque, qui trovate il nuovo trailer di Animali Fantastici: I Segreti di Silente.

FONTE: thewrap
Quanto è interessante?
2