Animali Fantastici: Ralph Fiennes tornerebbe volentieri nei panni di Voldemort

Animali Fantastici: Ralph Fiennes tornerebbe volentieri nei panni di Voldemort
INFORMAZIONI FILM
di

Secondo quanto riportato sul quotidiano The Express, Ralph Fiennes avrebbe dichiarato il proprio interesse a tornare eventualmente nei panni di Voldemort in un prossimo film della saga di Animali Fantastici, tornando così nel magico Wizarding World di J.K. Rowling.

Nel corso dell'intervista a Fiennes è stato chiesto, infatti, se mai tornerebbe a interpretare l'iconico villain della saga di Harry Potter, con quest'ultimo che si è soffermato sulle "varianti" con cui potrebbe tornare nella nuova saga attualmente in corso al cinema: "Beh ci sono delle varianti, no? Animali Fantastici e tutto il resto. Sento una specie di connessione con Voldemort. Quindi se ci fosse un mondo in cui il personaggio torna, sarei molto possessivo riguardo al ruolo e vorrei assolutamente interpretarlo".

Al momento attuale, tuttavia, non sembrerebbero esserci proprio i presupposti per una comparsa di Voldermort nella saga. Il franchise di Animali Fantastici dovrebbe terminare con lo scoppio della Seconda Guerra Mondiale e lo storico duello che vedrà contrapposti Albus Silente e Gellert Grindelwald, interpretati rispettivamente da Jude Law e Johnny Depp; sappiamo che negli anni Quaranta, Voldemort o come era noto all'epoca Tom Riddle, era uno studente a Hogwarts, quindi non sembra proprio ci sarà un margine per una comparsa di Fiennes nel ruolo in ogni caso. A meno che non si decida di optare in futuro su alcuni flashforward, ma quest'ultima ipotesi appare assai improbabile se slegata del tutto dal fine della storia che il nuovo franchise sta raccontando.

Dalle ultime news, sappiamo che l'uscita di Animali Fantastici 3 è stata posticipata al 2021, e non più al 20 novembre 2020 come inizialmente stabilito, a causa di alcune modifiche allo script in grado di rendere migliore la pellicola, sulla quale la Warner ha totale fiducia. Alla regia ci sarà ancora David Yates.

Quanto è interessante?
2