Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald non supererà gli incassi del primo film

Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald non supererà gli incassi del primo film
di

Nel suo secondo fine settimana di programmazione, Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald sembra destinato a non ripetere le prestazioni al botteghino del primo film, soprattutto nel fondamentale mercato cinese.

Venerdì scorso il sequel diretto da David Yates aveva incassato circa $46,5 milioni in Cina, che negli ultimi anni, vale la pena ricordare, è diventato il secondo mercato cinematografico più importante al mondo dopo quello Nord-Americano.

Sia mercoledì che giovedì è stato battuto al botteghino dal cinecomic Sony Venom e dal thriller-commedia cinese A Cool Fish, chiudendo al terzo posto. La stessa cosa venerdì, quando è stato superato da Ralph Spacca Internet e Johnny English Colpisce Ancora, interpretato da Rowan Atkinson, che ha un enorme seguito in Cina. Il primo film della saga, Animali Fantastici e Dove Trovarli, nel 2016 esordì nel mercato orientale con ben $86 milioni, in pratica il doppio della cifra d'apertura del sequel, tra l'altro in un momento in cui il paese aveva un numero significativamente inferiore di schermi rispetto ad oggi. Mercoledì e giovedì, I Crimini di Grindelwald ha goduto di circa 70.000 proiezioni al giorno.

Questa sostanziosa inflessione è avvenuta nonostante il grandissimo seguito che può vantare nel Regno di Mezzo il Wizarding World creato da J.K. Rowling: su Douban, un importante sito cinese di aggregatore di recensioni (l'equivalente orientale di Metacritic e Rotten Tomatoes), circa 127.000 recensioni hanno dato a I Crimini di Grindelwald un rispettabile punteggio complessivo di 7.2, ma molti si sono lamentati del fatto che la storia fosse troppo contorta, una critica comune anche da parte di noi occidentali.

"Una puntata che serve solo a preparare il trampolino di lancio per la prossima: un film troppo noioso, e le scene emozionanti erano goffe e legnose", dice una delle recensioni più popolari di Douban, che ha conferito al film solo due stelle. "Lo spettacolo degli animali fantastici non è così ricco come nel primo", ha avvertito un'altra recensione, questa volta a tre stelle. "La soglia per entrare è molto alta, i non-fan saranno completamente persi a causa di una trama fin troppo confusa. Ma gli effetti speciali sono molto buoni e gli attori davvero fantastici."

Alcuni fan sono stati particolarmente affascinati dall'"animale fantastico" cinese: lo zouwu, basato su un'oscura creatura menzionata nel "Classic of Mountains and Seas", un antico testo cinese pieno di miti e misticismo che si ritiene risalga al 4° secolo aC. "Questo è il modo in cui è descritto nella mitologia cinese: gigantesco gatto dalle dimensioni di un elefante, a cinque colori. Quello che c'è nel film non sembra davvero così, ma un po' lo ricorda. C'è un bestiario cinese che è assolutamente affascinante."

Insomma, sicuramente degli incassi cinesi al di sotto delle aspettative sono un brutto colpo per la Warner, soprattutto se consideriamo il fatto che i dati fanno riferimento al primo week-end di programmazione. Come sappiamo, già dal secondo gli incassi vanno sempre a calare, ma chissà che la festività del Ringraziamento non spinga il mercato Nord-Americano a compensare quello cinese.

Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald è attualmente in programmazione nei cinema italiani.

Quanto è interessante?
6

Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald

Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald
  • Genere: Fantastico
  • Regia: David Yates
  • Interpreti: Eddie Redmayne, Katherine Waterston, Dan Fogler, Alison Sudol, Ezra Miller, Jude Law, Johnny Depp, Zoë Kravitz, Claudia Kim, Carmen Ejogo, Callum Turner, Victoria Yeates, Ólafur Darri Ólafsson, Kevin Guthrie, Fiona Glascott
  • Sceneggiatura: J.K. Rowling
  • +

Nelle sale Italiane dal: 15/11/2018

incasso box office: 11.752.118 Euro

Che voto dai a: Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald

Media Voto Utenti
Voti: 63
7
nd