Animali Fantastici 3: la Warner vuole che sia migliore dei precedenti

Animali Fantastici 3: la Warner vuole che sia migliore dei precedenti
INFORMAZIONI FILM
di

Nel corso di una recente intervista concessa al Los Angeles Times, il presidente della Warner Bros. Kevin Tsujihara ha parlato della risposta della critica e del pubblico a I Crimini di Grindelwald e di come questo influenzerà i restanti film del franchise di Animali Fanstastici.

Il dirigente si è detto fiducioso sul percorso intrapreso dalla saga, ma spera che già a partire da Animali Fantastici 3 si possa verificare quel passo in avanti qualitativo che stampa e fan stanno aspettando.

"Il secondo film non ha fatto bene come il primo, né a livello di critica né da un punto di vista commerciale, è vero. Ma è altrettanto vero che sappiamo bene cosa dobbiamo fare per migliorare, così da realizzare un terzo capitolo che sia migliore del primo film" ha detto Tsujihara. "E JK Rowling sta lavorando davvero sodo su questa terza sceneggiatura, e noi ne caveremo fuori un ottimo film. Ha una visione incredibile, sa bene dove vuole andare e questo è incredibilmente eccitante. La parte più difficile del franchise è doversi confrontare con una fan base così importante, i fan conoscono bene la tradizione e vogliono approfondire questi personaggi. Però allo stesso tempo non vuoi intimidire chi si approccia a questi film per la prima volta, vuoi essere in grado di creare un film indipendente e divertente per qualcuno che non è immerso così tanto nella saga."

In una certa misura, questi commenti si allineano con quelli recenti dei membri del cast di Animali Fantastici, che hanno mostrato un atteggiamento piuttosto ottimista circa lo stato della produzione del film, le cui riprese come sappiamo sono state posticipate.

"Adesso inizieremo in autunno. Il film sarà gigantesco", ha detto Dan Fogler, che tornerà nei panni di Jacob Kowalski, in una precedente intervista. "Il motivo del rinvio è dovuto al fatto che il film è più grande dei primi due messi insieme. Avevano bisogno di più tempo per prepararci e nessuno di noi voleva affrettare le cose, così hanno deciso di posticiparlo. Per ora posso solo dire che andremo a girare in Brasile. Non so molto altro a dire il vero. Non ho ancora letto la sceneggiatura, mi sarà data quando saremo a ridosso delle riprese."

La precedente finestra di lancio di Animali Fantastici 3 è stata recentemente occupata da un altro film Warner Bros. molto atteso, vale a dire Dune, il remake dello sci-fi di David Lynch questa volta diretto da Denis Villeneuve. Il film uscirà nelle sale il 20 novembre 2020, e con Sherlock Holmes 3 e Avatar 2 previsti per dicembre 2020 è molto molto probabile che la major decida di posticipare il terzo capitolo della saga del Wizarding World alle prime settimane del 2021, probabilmente già a gennaio barra febbraio.

Nel secondo capitolo della saga, Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald, dopo essere sfuggito custodia del MACUSA, Grindelwald (Johnny Depp) inizia a reclutare ulteriori seguaci per il perseguimento del "bene superiore", ovvero il suo intento di far prevalere i maghi a scapito degli esseri non magici. A contrastare i piani del mago oscuro ci penserà colui che un tempo riteneva essere il suo più caro amico, Albus Silente (Jude Law).

Quest’ultimo avrà bisogno bisogno dell'aiuto del suo ex studente Newt Scamander (Eddie Redmayne), che ha già affrontato Grindelwald in passato. Newt si unirà nuovamente a Queenie (Alison Sudol) e Tina Goldstein (Katherine Waterson), e farà ritorno anche il no-mag/babbano, Jacob (Dan Fogler).

Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald ha incassato globalmente $652 milioni di dollari, circa $200 milioni di dollari in meno rispetto al primo capitolo, Animali Fantastici e Dove Trovarli, che invece aveva chiuso la sua corsa con la cifra ben più solida di $814 milioni di dollari.

FONTE: LA Times
Quanto è interessante?
5