Animali Fantastici 2: J.K. Rowling difende Johnny Depp con una nota ai fan

di
Attraverso una nota postata sul suo sito ufficiale, J.K. Rowling ha commentato per la prima volta il casting di Johnny Depp in Animali Fantastici in seguito alle polemiche ad esso legate.

Quando Johnny Depp fu scelto come Grindelwald, ho pensato sarebbe stato meraviglioso nella parte. Tuttavia, all’epoca in cui stava girando il suo cameo per il primo film, sono apparse alcune storie sui giornali che mi hanno sicuramente preoccupata, così come tutti quelli coinvolti nel franchise – la scrittrice si riferisce alle accuse di violenza domestica rivolte all’attore dall’ex moglie Amber HeardI fan di Harry Potter hanno legittimamente espresso delle perplessità riguardo la nostra decisione di confermare Johnny Depp nel ruolo. Come ha già detto David Yates, regista di vecchia data della saga, abbiamo considerato la possibilità di un recasting. Posso capire perché alcuni siano confusi o arrabbiati per il fatto che non sia successo.

“Personalmente, il non aver potuto parlare apertamente ai fan riguardo questo problema è stato difficile, frustrante e qualche volta doloroso. Tuttavia, gli accordi presi per mantenere la privacy di due persone, che hanno espresso entrambe il desiderio di continuare normalmente con le loro vite, devono essere rispettati. Basandoci sulla nostra comprensione delle circostanze, i filmmaker ed io non solo siamo a nostro agio con le scelte del casting originale, ma genuinamente felici che Johnny interpreti un personaggi così importante nei film. La coscienza non si governa a maggioranza. Sia dentro che fuori dal mondo fittizio, tutti noi dobbiamo fare quella che crediamo sia la cosa giusta”.

Fantastic Beasts: The Crimes of Grindlewald, scritto dalla Rowling e diretto da Yates, arriverà nelle sale di tutto il mondo il 16 novembre 2018. Nel cast, oltre a Eddie Redmayne, Katherine Waterston, Dan Fogler, Alison Sudol e Ezra Miller, ci sarà anche Jude Law, nel ruolo di un giovane Albus Silente.