Anche Dustin Hoffman accusato di molestie sessuali ai danni di una minore

di

Dopo le accuse a Harvey Weinstein, Hollywood è stata letteralmente rivoltata come un calzino, fatto che ha portato alle denunce, tra gli altri, a Kevin Spacey e Brett Ratner, così come adesso a Dustin Hoffman.

In una lettera pubblicata dall’Hollywood Reporter, la scrittrice Anna Graham Hunter ha accusato l’attore di averla molestata sessualmente quando aveva solo 17 anni. Il fatto sarebbe avvenuto sul set del film per la televisione Morte di un commesso viaggiatore, nel 1985: “Mi ha chiesto di fargli un massaggio ai piedi nel mio primo giorno di set, e io l'ho fatto”, scrive la Hunter, che nella lettera descrive giorno per giorno cosa accadde durante tutta la sua permanenza sul set.

Flirtava apertamente, mi palpava il sedere, parlava di sesso davanti a me. Una mattina sono andata nel suo camerino a prendere l'ordine per la colazione; mi ha guardato, ha fatto un gran sorriso e si è preso il suo tempo. Poi mi ha detto: 'Vorrei un uovo sodo... e un clitoride alla coque'. Il suo entourage è scoppiato in una risata. Io sono rimasta senza parole. Sono andata in bagno a piangere.

Le prime volte che raccontavo questa storia omettevo la parte del clitoride, ma quando ho iniziato a includerla mi accorgevo di avere la voce rotta. Ma col tempo è diventato meno difficile. Quando poco tempo fa l’ho raccontato a un reporter, mi ha detto che avrebbe dovuto contattare anche il resto della troupe per verificare e mi sono sentita disgustata. Cosa potrebbero dire? Posso già vederli scuotere le loro teste e dire: ‘Non sembrava troppo infastidita allora, di sicuro rideva molto’. Ci sono molte altre cose che amato nello stare su quel set, come prendere l’ordinazione della colazione di John Malkovich e innamorarmi ogni volta che lui parlava con me o solo diceva il mio nome; lavorare con la troupe per 16 ore al giorno; sentire Arthur Miller pronunciare entrambi i miei nomi perché gli sembrava uno scioglilingua; ballare la polka con Charles Durning, che rendeva ogni stanza in cui entrava un posto più allegro. E si, adoravo l’attenzione di Dustin Hoffman. Fino a quando non mi piacque più”.

FONTE: THR
Quanto è interessante?
2
Anche Dustin Hoffman accusato di molestie sessuali ai danni di una minore