Amber Heard, l'ultima testimonianza dell'attrice: 'Johnny promise che mi avrebbe rovinata'

Amber Heard, l'ultima testimonianza dell'attrice: 'Johnny promise che mi avrebbe rovinata'
INFORMAZIONI FILM
di

Siamo ormai alle battute finali del processo per diffamazione ad Amber Heard: proprio la star di Aquaman è stata l'ultima testimone ascoltata dal giudice in queste ore, con le sue parole che, ancora una volta, hanno inevitabilmente raccontato una versione degli attriti con Johnny Depp parecchio distante da quella riferita dall'attore.

Mentre gli avvocati di Heard rinunciano a chiamare Johnny Depp a testimoniare (l'ex-Jack Sparrow è già stato ascoltato numerose volte nel corso del processo), l'attrice si presenta dunque ancora una volta a deporre visibilmente provata: la sua storia, stavolta, parla di un Depp pronto letteralmente a rovinarle la carriera.

"Johnny mi promise... Mi promise che mi avrebbe rovinata, che avrebbe rovinato la mia carriera. Mi promise che sarei stata umiliata in tutto il mondo, avete letto quei messaggi" sono state le parole di Amber Heard, che ha poi negato di aver mai simulato i segni delle presunte violenze subite dal suo ex-marito, come invece sostenevano i legali di Depp.

Il processo, comunque, si accinge a volgere al termine: il giudice Azcarate ha ricordato che la giuria potrebbe cominciare a deliberare durante il pomeriggio di venerdì, dopodiché non si riunirà prima di martedì prossimo. Depp, intanto, ha confermato di aver fatto ottenere la parte di Mera ad Amber Heard in Aquaman.

FONTE: deadline
Quanto è interessante?
2