Amber Heard e lo smalto rosso: ecco come avrebbe simulato l'aggressione di Johnny Depp

Amber Heard e lo smalto rosso: ecco come avrebbe simulato l'aggressione di Johnny Depp
di

Amber Heard potrebbe rischiare il carcere se le accuse di falsificazione di prove si dimostrassero vere, e ora si aggiunge anche la versione di un amico di Johnny Depp: a quanto pare la donna avrebbe simulato di essere stata aggredita grazie ad un puerile stratagemma.

"Prima del matrimonio, una notte, hanno avuto una discussione, come mi ha raccontato Johnny. Amber è andata in bagno ed è uscita con un fazzoletto macchiato di rosso, dicendo che lui le aveva fatto uscire il sangue dal naso. Ma dopo l'incidente, lui ha recuperato il Kleenex, e dice che lo ha conservato fino ad oggi. Amber ha versato dello smalto rosso per unghie sul fazzoletto."

Queste le parole che l'amico di Depp, Josh Richman, ha usato durante la deposizione riportata da The Blast. L'uomo è poi ritornato sulle accuse che ruotano attorno all'attrice:

"L'opinione generale dei suoi amici, che condividevo anche se allora non sapevamo tutti i dettagli, era che Amber Heard abusasse psicologicamente e tormentasse Johnny, tagliandolo fuori dalla sua cerchia di amici ed essendo emotivamente crudele con lui".

Secondo la sua versione, Johnny Depp sarebbe stato vittima di un tale comportamento psicotico, costretto a restare all'interno di una relazione instabile per paura delle reazioni spropositate della moglie. Intanto i fan non sembrano bendisposti nei confronti dell'attrice: Heard è stata attaccata su Twitter e la petizione per escluderla da Acquaman 2 sta ricevendo sempre più consensi.

Quanto è interessante?
6