Amber Heard durante il processo: "Tutto ciò è stato umiliante. Io sono un essere umano"

Amber Heard durante il processo: 'Tutto ciò è stato umiliante. Io sono un essere umano'
INFORMAZIONI FILM
di

Il processo più chiacchierato delle ultime settimane va avanti, e mentre Kate Moss viene chiamata a testimoniare, Amber Heard ricorda le parole di Johnny Depp, che promise che l'avrebbe rovinata. Fino ad ora l'attrice è stata dipinta dalla stampa in modi di certo non piacevoli: ecco cosa ha detto in merito.

"È stata un'agonia", ha detto Heard. "Tutto ciò è umiliante per qualsiasi essere umano. Forse è facile dimenticarlo, ma io sono un essere umano. Anche se Johnny ha promesso che me lo merito, e lo avrebbe fatto, non lo merito". L'attrice parla non solo della stampa, ma in particolare dei social, dove molti hanno commentato la testimonianza fatta da Heard sull'aggressione sessuale subita.

Heard ha poi chiarito di non essere una santa, ma di avere il diritto di raccontare la sua storia. Ha infatti affermato che Depp ha indotto milioni di persone a condurre una campagna contro di lei. "Le persone vogliono uccidermi e me lo dicono ogni giorno. Non sono seduta in quest'aula a ridere. Non qui a ridere, sorridere e a fare battute sprezzanti", ha proseguito, alludendo al comportamento di Depp nel corso del processo.

L'attrice ha infine chiarito: "Non ho mentito su niente". Ha infatti affermato che tutti si sarebbero schierati a priori con lui perché "è un uomo molto potente e la gente ama ingraziarsi gli uomini potenti".

FONTE: variety
Quanto è interessante?
4