Amber Heard, il giudice vieta l'utilizzo in tribunale della foto con il labbro ferito

Amber Heard, il giudice vieta l'utilizzo in tribunale della foto con il labbro ferito
INFORMAZIONI FILM
di

Non passa giorno senza che il processo ad Amber Heard regali qualche momento di cui discutere: stavolta è il turno di una decisione del giudice, che in queste ore ha vietato espressamente ai legali della star di Aquaman l'utilizzo di una particolare foto presentata dal team come prova delle violenze di Johnny Depp.

La foto in questione ritrae proprio Heard (che, ricordiamo, qualche giorno fa ha raccontato la sua versione della storia del dito mozzato di Depp) con il labbro ferito a sangue e un biglietto, secondo gli avvocati da attribuire proprio all'attore di Edward Mani di Forbice e Pirati dei Caraibi, su cui si legge a chiare lettere un minaccioso "Tornerò".

Una foto che secondo il team di Amber Heard sarebbe dunque una testimonianza dell'aggressività dell'ex-coniuge dell'attrice, ma che secondo il giudice Penney Azcarate non può essere utilizzata in tribunale: i legali di Heard, infatti, avrebbero dovuto presentare la foto insieme alle altre prove prima dell'inizio del processo, durante il lasso di tempo destinato proprio alla raccolta del materiale potenzialmente utile in tal senso.

Un ritardo che, secondo il parere di molti, dà ovviamente adito al sospetto che la foto sia stata creata ad hoc in un secondo momento: resta, comunque, la volontà della corte di non tenerla in considerazione. Qualche giorno fa, intanto, i legali di Depp hanno definito quella di Amber Heard la sua più grande prova da attrice.

FONTE: cbr
Quanto è interessante?
5