Amazon Prime Video è il migliore servizio streaming? Un nuovo studio ne è sicuro

Amazon Prime Video è il migliore servizio streaming? Un nuovo studio ne è sicuro
di

Da qualche tempo l'offerta dei servizi streaming è aumentata a dismisura, soprattuto negli USA. Dopo che Netflix ha aperto la strada e Amazon ha risposto con Prime Video, infatti, negli ultimi mesi sono emersi diversi competitor tra cui Disney+, HBO Max e Peacock. Ma quale di queste piattaforme offre la migliore esperienza ai propri utenti?

Ha provato a rispondere a questa domanda un nuovo studio condotto da Reelgood, che ha confrontato i cataloghi disponibili negli Stati Uniti per ottenere il servizio dal miglior rapporto qualità/prezzo. Il risultato? Amazon Prime Video ha ottenuto il primo posto in quattro delle cinque categorie incluse nello studio.

La piattaforma del colosso di Jeff Bezos oltreoceano presenta una vastissima libreria di ben 12.828 pellicole, di cui 568 che hanno passato lo "standard di alta qualità" proposto dallo studio (ovvero hanno un voto superiore a 7,5 su IMDb). Per fare un confronto, nel catalogo di Netflix sono presenti 3.781 film di cui 424 considerati di alta qualità.

"Quando si parla di pellicole di alta qualità, Prima è ancora il vincitore" ha dichiarato Reelgood (via Comicbook.com. "Per il secondo posto, se la giocano Netflix e HBO Max, che possono contare rispettivamente su 424 e 421 film di alta qualità. Considerando il fatto che HBO Max è disponibile da appena due settimane, il servizio sembra essere partito con il piede giusto!"

L'unica categoria dove Prime Video non si è classificato al primo posto è il prezzo mensile: nonostante gli $8,99 che propone il servizio siano inferiori ai $14,99 di HBO Max e ai $12,99 di Netflix, infatti, rimangono superiori ai $6,99 di Disney+ e ai $4,99 di Apple TV+.

Per altri approfondimenti, vi lasciamo ai motivi per cui HBO Max non è disponibile in Italia e ai dettagli sulla categoria Black Lives Matter lanciata da Netflix.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2