Amanda Seyfried compie 38 anni: quella volta che Hugh Jackman le cantò 'Happy Birthday'

Amanda Seyfried compie 38 anni: quella volta che Hugh Jackman le cantò 'Happy Birthday'
di

Amanda Seyfried è una delle attrici più talentuose ed amate di Hollywood. Con una carriera eccelsa all'attivo, l'interprete ha saputo spaziare tra i generi partendo dal drammatico, passando per la commedia, fino ad arrivare al musical. Insomma, una vera e propria sicurezza nel mondo del cinema.

Amanda Seyfried ha più volte raccontato quante volte abbia dovuto lottare per i suoi ruoli, testimoniando il suo spirito da battagliera. In occasione del suo 38esimo compleanno, però, non si può far altro che ricordare quelli che, secondo l'attrice, sono stati i migliori "tanti auguri" della sua vita. Era il 2012 quando, in occasione del 27esimo compleanno dell'attrice, un collega di set molto speciale decise di augurare un buon compleanno molto originale.

All'epoca, la Seyfried era arrivata al cinema nei panni di Cosette, figlia adottiva di Jean Valjean, interpretato da Hugh Jackman in Les Miserables. Il rapporto padre figlia tra i due personaggi sembrava si fosse traslato anche nei loro interpreti. Durante una serata di gala in cui l'attrice presenziava da sola, senza accompagnatore, nel giorno del suo compleanno, il collega di set decise di farle una sorpresa intonando un "happy birthday to you" che, all'epoca, divenne immediatamente virale. La Seyfried apprezzò particolarmente il gesto, definendolo, ancora oggi come "uno dei regali più dolci che le abbiano mai fatto".

Nel corso della sua carriera, neanche un'attrice come Amanda Seyfried è stata esente dagli errori di valutazione decidendo di rifiutare il ruolo di Gamora nell'MCU. Cosa ne pensate? Raccontatecelo nei commenti!