Alita - Angelo della battaglia, è ufficiale: James Cameron realizzerà i sequel della saga!

Alita - Angelo della battaglia, è ufficiale: James Cameron realizzerà i sequel della saga!
di

Era il maggio 2023 quando si vociferava della possibile regia di James Cameron per Alita - Angelo della battaglia, e oggi, a due mesi di distanza, arriva finalmente la conferma: il regista di Terminator, Titanic e Avatar è al lavoro su nuovi film della saga!

"Riguardo Avatar, sto lavorando a Wellington e Los Angeles" ha dichiarato Cameron. "Mentre per i nuovi film di Alita: Angelo della battaglia lavorerò ad Austin, quindi non ha più senso per noi vivere lì". Di conseguenza, al momento è ancora impegnato sulla saga dei Na'vi e non sa ancora con precisione quando potrà lavorare al film in questione.

Diretto da Robert Rodriguez (C'era una volta in Messico, Sin City, The Mandalorian) e basato sul manga Alita l'angelo della battaglia (serializzato da Yukito Kishiro tra il 1990 e il 1995), il film risale al 2019 e racconta la storia di Aita, un avanzatissimo cyborg che si risveglia in una clinica senza alcun ricordo. Ben presto, però, dovrà superare difficili ostacoli nel tentativo di recuperare tutto ciò che ha perduto. Tra i doppiatori originali figurano Rosa Salazar (Alita), Christopher Waltz (dott. Ido Dyson), Jennifer Connelly (Chiren) e Mahershala Ali (Vector).

In generale, l'accoglienza è stata buona, con un incasso mondiale di oltre 404 milioni di dollari a fronte di un budget di 170 milioni. Le recensioni della critica e riconoscimenti, però, non hanno omaggiato al meglio la pellicola: in quest'ultimo caso, ricordiamo la candidatura all'Imagen Awards per miglior attrice (Rosa Salazar) e il Satellite Awards per migliori effetti visivi (Joe Letteri ed Eric Saindon). Era il 20 luglio 2018 quando, in occasione del San Diego Comic-Con International, i produttori dichiararono la loro volontà di proseguire il franchise.

Per approfondire il rinnovo, ecco le parole di Christoph Waltz sul sequel di Alita - Angelo della battaglia.