Alita: Angelo della Battaglia, Rosa Salazar ai fan: "Per il sequel, comprate il blu-ray"

Alita: Angelo della Battaglia, Rosa Salazar ai fan: 'Per il sequel, comprate il blu-ray'
di

Ad oggi non si hanno notizie circa il futuro del franchise di Alita: Angelo della Battaglia, il cui primo capitolo, diretto da Robert Rodriguez e prodotto da James Cameron, nonostante abbia convinto la critica non ha fatto faville da un punto di vista commerciale.

La pellicola, fra le ultime prodotte dalla 20th Century Fox prima dell'acquisizione da parte della Disney, ha incassato in tutto il mondo $404, 8 milioni di dollari: tendenzialmente la cifra non indica un flop al botteghino, ma in questo caso il budget piuttosto elevato del film (stimato intorno ai $170 milioni di dollari, escluse le spese promozionali) non permette rientri economici significativi.

Dal 12 settembre, comunque, Alita: Angelo della Battaglia sarà disponibile per l'home-video in Dvd, Blu-ray e 4K UHD, e nel corso di un'intervista promozionale la protagonista Rosa Salazar ha espresso la volontà di tornare nei panni del personaggio:

"Interpreterei Alita fino al mio ultimo respiro. Dico sul serio, e grazie alla tecnologia della performance capture probabilmente potrei farlo davvero."

L’attrice ha anche confessato di non aver ricevuto alcun aggiornamento sulla possibilità di un sequel, ma ha incoraggiato i fan a dire la loro tramite le vendite dell'edizione home-video:

"Non ho ancora saputo nulla di un sequel ma posso dire ai fan di comprare quei Blu-Ray! Anche su Amazon, compratelo! Comunque no, non mi hanno detto nulla per il momento."

Per quanto riguarda la fusione delle due compagnie:

"La fusione è stata folle. Gente assunta, gente licenziata. È ancora tutto in movimento perciò non credo sia il momento giusto per chiamare Alan Horn e dirgli: 'Ehi amico, so che sei impegnato, ma che mi dici di Alita 2?'”.

Per altri approfondimenti scoprite la rilevanza di Alita all'interno della poetica di James Cameron, che abbiamo studiato nell'Everycult su Terminator 2.

FONTE: Slash Film
Quanto è interessante?
9