Alison Sudol parla del plot twist di Queenie ne I Crimini di Grindelwald

Alison Sudol parla del plot twist di Queenie ne I Crimini di Grindelwald
di

Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald di David Yates e di J.K. Rowling viaggia sui 258 milioni di dollari al boxoffice mondiale, cifra discreta ma non impressionante, ma nel frattempo torniamo a parlare del film e dei suoi contenuti, in particolare modo di un plot twist dedicato alla Queenie di Alison Sudol.

Se avete continuato nella lettura, avrete sicuramente visto il film e sarete curiosi di capire cosa pensa l'interprete in merito alla scioccante decisione finale di Queenie, che desiderosa di scardinare lo status quo per sposare senza problemi il suo Jacob (Dan Fogler) scegli di schierarsi con Grindelwald (Johnny Depp). La Sudol non solo conosceva il percorso del personaggio già durante la promozione di Animali Fantastici e dove trovarli, ma rivela di esserci scesa a patti solo di recente, col tempo:

"Pensavo 'cosa? com'è successo?'. Mi ci è voluto del tempo per accettarlo e immaginare come sia potuto accadere. E anche nel corso di tutto il film, per cominciare a riconciliarsi con chi era all'inizio e con le scelte che ha fatto, per capire che non è una persona diversa, ma soltanto una persona abbandonata in circostanze davvero insostenibili. Queenie legge la mente delle persone e questo è parte del problema, perché anche le persone più vicine gli dicono sempre di non leggergli il pensiero.
Ha un potere enorme che tuttavia non considera abbastanza, come se non fosse niente di che, ed è un male. Potrebbe far impazzire chiunque, e le donne storicamente hanno sempre avuto queste intuizioni e sono state punite puntualmente per averle avute. Quante donne sono state rinchiuse in istituti psichiatrici perché considerate pazze soltanto per essere state oneste o semplicemente se stesse?".

Continua: "Jacob non la segue, è vero, ma Queenie non vuole costringerlo a passare al lato oscuro, diciamo, quanto "Jacob, andiamo avanti insieme, vieni con me". E se lei non ha Tina né Jacob, allora chi ha? Newt la come tradita, smascherando l'incantesimo e lasciandola in imbarazzo. Allora chi ha Queenie?".

La Sudol ci tiene a precisare che, nonostante il passaggio dalla parte di Grindelwald, Queenie resterà fedele alle sue idee iniziali, il che potrebbe portarla nuovamente sulla giusta strada: "Crede ancora nel suo cuore e vuole combattere per ciò in cui crede. Grindelwald promette un mondo diverso e Queenie sa che quello in cui vivono è ormai corrotto. Non credo sia diventata malvagia, ma è come se stesse cercando qualcuno che le offra una valida opzione. Manipola le come manipola tutti. Anche Silente".

FONTE: EW
Quanto è interessante?
3

Gli ultimi Film in uscita in Homevideo BluRay e DVD li trovi in offerta su Amazon.it.

Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald

Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald
  • Genere: Fantastico
  • Regia: David Yates
  • Interpreti: Eddie Redmayne, Katherine Waterston, Dan Fogler, Alison Sudol, Ezra Miller, Jude Law, Johnny Depp, Zoë Kravitz, Claudia Kim, Carmen Ejogo, Callum Turner, Victoria Yeates, Ólafur Darri Ólafsson, Kevin Guthrie, Fiona Glascott
  • Sceneggiatura: J.K. Rowling
  • +

Nelle sale Italiane dal: 15/11/2018

incasso box office: 11.752.118 Euro

Che voto dai a: Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald

Media Voto Utenti
Voti: 60
7.2
nd