Alien, Sigourney Weaver ricorda Yaphet Kotto:"Ogni volta mi lasciava a bocca aperta"

Alien, Sigourney Weaver ricorda Yaphet Kotto:'Ogni volta mi lasciava a bocca aperta'
di

In seguito alla morte di Yaphet Kotto, star di Alien e 007, la collega di set Sigourney Weaver ha ricordato l'attore con una dichiarazione che esalta il lavoro di Kotto sul set del film di Ridley Scott e le sue qualità d'interprete. Nel film, Yaphet Kotto interpreta Parker, tecnico dell'astronave Nostromo, sulla quale viaggia Ellen Ripley.

"Ogni giorno Yaphet Kotto mi ha lasciato senza fiato sul set di Alien. Ha semplicemente cercato di farlo in ogni scena, aumentando la posta in gioco e conferendo ad ogni sequenza una realtà terrificante. È stata una masterclass ininterrotta per me e gli sarò sempre grato. Riposa in pace Parker... passo e chiudo, Ripley" ha dichiarato in un messaggio emozionante Weaver.

Yaphet Kotto è morto a distanza di alcuni mesi da Ian Holm; la scomparsa di Kotto ha confermato un'incredibile regola che vuole la scomparsa degli attori di Alien nello stesso ordine dell'uscita di scena dei loro personaggi nel film.
Alien è il primo capitolo del noto franchise, capolavoro sci-fi horror di Ridley Scott uscito nel 1979. La storia racconta il rientro dell'astronave Nostromo verso la Terra, interrotto da un segnale d'aiuto proveniente da un pianeta misterioso e ignoto.
La scelta del capitano Dallas (Tom Skerritt) di rispondere al segnale di soccorso cambierà per sempre il corso delle loro vite.
Per saperne di più sul film potete leggere il nostro Everycult su Alien.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
2