Alien: Romulus, una star promette un film 'molto, molto, molto diverso' dal solito

Alien: Romulus, una star promette un film 'molto, molto, molto diverso' dal solito
di

Dopo le anticipazioni dell'attrice Isabela Merced, che ha promesso una scena disgustosa in Alien: Romulus, anche un altro dei co-protagonisti del nuovo film di Fede Alvarez ha rotto il silenzio sull'attesissimo prossimo capitolo del franchise sci-fi horror creato da Ridley Scott.

Parlando con MovieWeb per una nuova intervista promozionale, infatti, l'attore David Jonsson, che sarà uno dei tre protagonisti di Romulus, ha anticipato come il nuovo episodio offrirà una svolta drastica per il franchise, che nel 2024 celebrerà i suoi 45 anni.

"Voglio dire, non sono ancora sicuro al cento per cento di quello che posso dire e di quello che non posso dire, ma so che... so che sarà un film molto, molto, molto diverso dal solito. Mi pare che il primo film di Alien sia uscito leggermente prima della mia generazione, e ha avuto un grande impatto in quel momento nella storia del cinema, ma sai, con questo film offriremo una svolta davvero incredibile", ha detto l'attore. "E con Fede Álvarez come regista, e Ridley Scott come produttore, insomma, è stato incredibile lavorare con queste persone, e per di più al fianco di Cailee Spaeny, che è un'attrice semplicemente brillante. Penso che sarà un film fantastico. Sono molto emozionato."

Alien: Romulus uscirà il 16 agosto prossimo. Per altri contenuti, ecco tutto quello che sappiamo su Alien: Romulus.

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi