Alien: Romulus, Isabela Merced: "Sarò protagonista di una scena davvero disgustosa"

Alien: Romulus, Isabela Merced: 'Sarò protagonista di una scena davvero disgustosa'
di

Isabela Merced è una delle attrici più in voga ad Hollywood in questo periodo, e prima di vederla in azione in The Last of Us 2 e in Superman: Legacy, la star di Madame Web molto presto tornerà sul grande schermo con l'attesissimo Alien: Romulus di Fede Alvarez.

Il film del regista uruguaiano uscirà nelle sale a partire dal prossimo 16 agosto 2024, ma sebbene al momento i dettagli sulla trama di Alien: Romulus siano tenuti segreti la giovane attrice, nel corso di una nuova intervista promozionale con The Hollywood Reporter, ha potuto anticipare qualche informazione, incluso il fatto che sarà protagonista di una scena a dir poco disgustosa.

Mentre stavamo effettuando le riprese, ad un certo punto Fede Álvarez mi ha dato il suo iPad, su cui teneva i suoi appunti e alcune scene, e mi ha mostrato ciò a cui stava lavorando”, ha raccontato Isabela Merced alla rivista. “Mi passa l'Ipad e con la coda dell'occhio mi rendo conto che almeno una decina di persone si erano raggruppate intorno a noi per guardare lo schermo: poi arriva una delle mie scene e gli altri si voltano, non volevano guardare perché era troppo disgustosa. Ero così eccitata."

Ricordiamo che Alien: Romulus avrà per protagonista Cailee Spaeny, giovane Priscilla Presley nel recente film di Sofia Coppola, Pacific Rim Uspiring), e la storia sarà ambientata tra gli eventi dei primi due film della saga, Alien di Ridley Scott e Aliens di James Cameron: il progetto è stato descritto come “una storia originale e indipendente” che “seguirà un gruppo di giovani arrivati su un mondo lontano”.

Fede Alvarez ha scritto la sceneggiatura insieme a Rodo Sayagues (Evil Dead) e Ridley Scott è a bordo come produttore del film, che sarà il primo capitolo della serie ad essere distribuito dalla Disney.

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi