Alien, Ridley Scott ricorda:"Kubrick mi chiamò impressionato"

Alien, Ridley Scott ricorda:'Kubrick mi chiamò impressionato'
di

Ancora oggi una delle scene più scioccanti della storia del cinema è quella in Alien, dove un mostro alieno fuoriesce dal corpo del personaggio di John Hurt. Ridley Scott tenne all'oscuro il resto del cast riguardo a quella sequenza e la reazione terrorizzata dei compagni di set di Hurt è genuina. Una sequenza che impressionò anche Kubrick.

Nel corso di un'intervista rilasciata al Los Angeles Times, Ridley Scott ha ricordato come i meccanismi di quella scena impressionarono anche Stanley Kubrick:"Ricordo che Stanley Kubrick mi chiamò dicendo 'Come hai fatto? L'ho guardata lentamente, non riesco a vedere il taglio'. E quindi ho spiegato come ho fatto. Ha risposto 'Ok, ho capito. Ha funzionato'".
La sequenza è stata realizzata posizionando John Hurt dal collo in giù sotto ad un tavolo, con sopra un falso tronco. Scott afferma che la sequenza è stata ripresa da più macchine da presa, e solo una volta perchè 'una volta fatto esplodere il sangue sul set non era più possibile ripulirlo... l'ho tenuta nascosta agli attori [la sequenza] e ho cercato di non far veder loro la piccola creatura, non volevo che la vedessero. Ricordate che all'epoca non esistevano gli effetti digitali. In qualche modo dovevo far uscire quella creatura dal suo torace".

Proprio in prossimità della quarantena Ridley Scott era in produzione con The Last Duel, un film scritto da Ben Affleck, Matt Damon e Nicole Holofcener, incentrato sulla storia di due amici che ad un certo punto diventano acerrimi rivali.
Su Everyeye trovate la recensione di Alien e un approfondimento sui cinque alieni più iconici nella storia del cinema.

FONTE: IndieWire
Quanto è interessante?
3