Alessandro Gassman, il vicino dà un party in casa: 'Denunciare o ignorare?'

Alessandro Gassman, il vicino dà un party in casa: 'Denunciare o ignorare?'
di

Alessandro Gassman non sa che fare: l'attore si è trovato in una situazione piuttosto scomoda qualche ora fa, con un vicino di casa che ha dato il via ad un party in casa anche piuttosto rumoroso noncurante delle disposizioni vigenti in materia di distanziamento sociale. Ma come comportarsi in una situazione del genere?

La ragione suggerirebbe di denunciare, ma in questi casi ci sono sempre tanti altri fattori da tenere in considerazione, come ricorda l'attore in un suo post su Twitter: "...sai quelle cose di condominio quando senti in casa del tuo vicino, inequivocabilmente il frastuono di un party con decine di ragazzi?... Hai due possibilità: chiamare la polizia e rovinarti i rapporti con il vicino, ignorare e sopportare, scendere e suonare..." è stata la domanda posta dal nostro Alessandro ai suoi follower.

Gassman si è recentemente espresso contro la chiusura di cinema e teatri e, in generale, si è sempre mostrato molto attivo sui social nel commentare gli ultimi avvenimenti: anche stavolta, dunque, il nostro non ha perso occasione per instaurare un dialogo con i suoi fan, che nei commenti al post hanno raccontato in più casi di aver assistito a situazioni analoghe.

"Dire quello che si pensa, e chiedere il rispetto delle regole, dopo quasi un anno e mezzo di pandemia, viene da una parte consistente, vissuto con reazioni di violenza, con insulti personali e minacce. Grazie a chi, anche se in disaccordo, ha voglia di confrontarsi" ha quindi scritto l'attore in un tweet successivo. Tornando a parlare di cinema, intanto, qui vi abbiamo consigliato alcuni film con Alessandro Gassman da recuperare.

Quanto è interessante?
4