Alan Rickman, i 5 ruoli indimenticabili della star di Harry Potter e Die Hard

Alan Rickman, i 5 ruoli indimenticabili della star di Harry Potter e Die Hard
di

Nato a Londra il 21 febbraio del 1946, Alan Rickman è stato senza dubbio uno degli attori più talentuosi e apprezzati della sua generazione. In occasione del suo compleanno, il 21 febbraio, ripercorriamo insieme i 5 volti più iconici della carriera, a partire ovviamente da Severus Piton.

Interprete del freddo e ambiguo professore di pozioni dal 2001 al 2011, Rickman si è subito imposto sul ruolo, diventando in poco tempo un vero e proprio simbolo della saga di Harry Potter. Amato da molti e detestato da alcuni, Piton è anche il protagonista del singolo momento più commovente dell'ultimo capitolo e in generale dell'intero franchise. Per ricordarlo basta una sola parola: "Sempre" (oppure "Always", se preferite l'originale).

Una delle performance più memorabili di Rickman coincide anche con la sua pellicola d'esordio, Trappola di cristallo, in cui ha vestito i panni dell'elegante e spietato Hans Gruber. Grazie ad un'interpretazione posata ed estremamente naturale, Gruber viene considerato ancora oggi uno dei villain più riusciti della storia del cinema.

Come dimenticare poi il Giudice Turpin di Sweeney Todd - Il diabolico barbiere di Fleet Street, altro grande cattivo affidato questa volta alle mani di Tim Burton, oppure lo sceriffo di Notthingham interpretato in Robin Hood - Principe dei Ladri, incarnazione del 1991 con protagonista Kevin Costner. Nel 1995, infine, Rickman ha ottenuto il plauso della critica per la sua performance nei panni del Colonnello Brandon in Ragione e sentimento, trasposizione del celebre romanzo di Jane Austen diretta da Ang Lee.

Per altri approfondimenti, vi ricordiamo che i diari di Alan Rickman verranno pubblicati nel 2022 sotto forma di un unico libro.

Quanto è interessante?
3