Aladdin: lo sceneggiatore del Classico d'animazione attacca il live-action Disney

Aladdin: lo sceneggiatore del Classico d'animazione attacca il live-action Disney
di

Terry Rossio, uno degli sceneggiatori del film d'animazione Aladdin, non è particolarmente entusiasta del prossimo remake live-action della Disney, che negli ultimi anni si è impegnata nei remake in carne ed ossa dei loro stessi Classici. Un ritorno economico molto importante, grazie a film come La bella e la bestia e Il libro della giungla.

Il 2019 prevede l'arrivo di tre nuovi live-action: Dumbo di Tim Burton, Aladdin di Guy Ritchie e Il re leone di Jon Favreau. In questi giorni si parla molto di Aladdin perché recentemente è uscito il primo teaser trailer della pellicola.
Terry Rossio ha commentato l'uscita del trailer, dichiarandosi disgustato per la mancanza di riconoscimento della Disney, soprattutto dopo che nel video ci sono dei dialoghi che lui stesso co-sceneggiò per il film d'animazione.
Rossio nei tweet fa notare come la Disney abbia adempiuto in passato al loro accordo per quanto riguarda il film d'animazione ma abbia invece evitato di riconoscere l'utilizzo dei dialoghi per il film in live-action. Una richiesta piuttosto comprensibile anche se la Disney conserva i diritti del film d'animazione originale e non è quindi costretta per contratto a offrire un compenso agli sceneggiatori originali.
"Mi sembra che strano che le uniche parole utilizzate nel trailer di Aladdin siano proprio delle frasi scritte da me e dal mio collega, e la Disney non ci abbia offerto nessun tipo di compenso (o a nessun sceneggiatore di questi live-action), neanche una t-shirt o un ingresso omaggio al luna park".
Un compenso, anche sotto forma di ingresso gratuito a Disneyland, che sarebbe stato previsto in precedenza ma che pare non abbia avuto seguito.
Nel cast di Aladdin troviamo Mena Massoud, Naomi Scott, Marwan Kenzari e Will Smith che presterà la voce al Genio (nel film del 1992 fu doppiato da Robin Williams in originale e Gigi Proietti nella versione italiana).


FONTE: ScreenRant
Quanto è interessante?
6