Aladdin, il sequel sarà una storia originale e non un nuovo adattamento

Aladdin, il sequel sarà una storia originale e non un nuovo adattamento
di

Poche ore fa è stato confermato che la Disney sta pensando ad un sequel per Aladdin, e adesso il produttore Dan Lin ha specificato che la nuova storia sarà totalmente originale.

Intervistato dai colleghi di ComicBook, Lin ha chiarito che, nonostante ci siano parecchie storie dalle quali attingere visti ai due sequel direct-to-video usciti dopo il film d'animazione, ovvero Il Ritorno di Jafar e Aladdin e il Re dei Ladri, un eventuale Aladdin 2 live-action non sarà l'adattamento di una storia già vista.

"Se ne parlassi nello specifico, i fan impazzirebbero", ha scherzato Lin. "Ma è fin troppo presto per rivelarlo. Sappiate solo che stiamo monitorando un sacco di materiale originale diverso e il film non sarà basato su una fonte singola, piuttosto prenderemo il meglio di tutto ciò che è stato fatto prima per creare qualcosa di fresco e del tutto nuovo".

Questo commento è arrivato dopo che Lin ha confermato che c'era in discussione un sequel e che probabilmente avrebbe seguito le orme del suo predecessore.

Del resto considerato il successo clamoroso ottenuto dal film di Guy Ritchie - arrivato oltre il miliardo di dollari nel mondo - era difficile immaginare che la Disney non ne avrebbe approfittato. Per il momento, dunque, rimaniamo in attesa di ulteriori aggiornamenti.

Per altre informazioni vi rimandiamo alla data di uscita dell'home video di Aladdin.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
7