Aladdin oltre i 200 milioni dopo il primo weekend, Rocketman sorprende in Regno Unito

Aladdin oltre i 200 milioni dopo il primo weekend, Rocketman sorprende in Regno Unito
di

Spinto dai risultati andati oltre ogni aspettativa nel mercato asiatico, il remake in live-action di Aladdin ha totalizzato una cifra sorprendente al box-office internazionale dopo il solo weekend d'esordio.

La pellicola diretta da Guy Ritchie, infatti, porta a casa un risultato di oltre 207 milioni di dollari dopo tre giorni di programmazione internazionale; anche in Nord America il film Disney è andato oltre le previsioni degli analisti con un forte responso da parte del pubblico accorso nelle sale. Aladdin è stato anche il film più visto in America Latina, dove ha ottenuto un risultato migliore sia de Il libro della giungla che di Cenerentola, ma il dato che sorprende maggiormente è quello che arriva dai mercati dell'Asia dove il film si è piazzato al primo posto praticamente ovunque, compresi Corea e Sud Est asiatico.

Notevole è il dato in Cina, dove lo score piazza il film a un punteggio di 9.1 e in generale in Medio Oriente il dato al box-office ha raggiunto una cifra di quasi 20 milioni di dollari in tre giorni. La situazione potrebbe migliorare ulteriormente, ma il film riceverà sicuramente una brusca frenata con l'uscita di Godzilla II: King of the Monsters, il quale si prevede conquisterà il box-office asiatico una volta uscito.

Per farvi un'idea, Aladdin - in Indonesia e in India - ha già raggiunto e superato i risultati complessivi ottenuti da Maleficent. In Taiwan, Corea e India è meglio anche del box-office totale di Cenerentola.

In Italia, il film ha incassato 6.6 milioni di dollari, circa due milioni in meno che in Regno Unito, comunque oltre i risultati dei weekend d'esordio di Maleficent e Cenerentola.

Nel Regno Unito, invece, forte della sua anteprima al Festival di Cannes, Rocketman si è piazzato subito dietro Aladdin con un incasso di 6.4 milioni di dollari ricavati da circa 1300 schermi; un risultato che fa il paio con quello di A Star Is Born dello scorso anno, visto il genere di appartenenza e il visto censura simile. Proprio Elton John ha spiegato il perché della scelta R-Rated per il film.

Rocketman esordirà in Italia il 29 maggio prossimo; su queste pagine, invece, potete leggere la nostra recensione di Aladdin.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
2