After 2 e Tenet continuano a dominare il box-office internazionale

After 2 e Tenet continuano a dominare il box-office internazionale
di

Nonostante negli Stati Uniti la situazione incassi al cinema sia in una situazione problematica e di stallo, nei mercati internazionale le cose stanno andando diversamente, così After 2 e Tenet stanno continuando a incrementare i propri introiti, specialmente il teen movie americano, grazie anche al mercato italiano.

In particolare, After 2 ha aggiunto altri 4.2 milioni di dollari di incasso in quest'ultimo weekend di programmazione portandosi a 21 milioni totali dai soli mercati internazionali, visto che la pellicola esordirà negli Stati Uniti solamente il prossimo 23 ottobre. La situazione è notevolmente migliorata nei mercati come il Regno Unito, dopo che da un'iniziale programmazione in 59 schermi si è passati a una in ben 380 sale sparse per il territorio e il film ha prodotto un incremento del 19%.

Altri mercati fruttuosi per la pellicola in questa settimana sono stati la Germania, dove ha incassato altri 5.24 milioni, e l'Italia, dove dopo aver aperto in prima posizione la scorsa settimana After 2 ha incassato altri 4.24 milioni, mentre in Spagna ha incassato altri 3 milioni.

Tenet, nonostante le voci sugli incassi in patria che la Warner non vorrebbe diffondere (si parla di circa 10 milioni solo nel primo weekend), ha superato la soglia dei 200 milioni di dollari a livello internazionale, ma siamo ancora ben lontani dalla cifra che permetterebbe alla pellicola di Christopher Nolan di andare in pari e recuperare la spesa sostenuta. In patria sarebbe stata superata invece la soglia dei 30 milioni, con i 6.7 milioni incassati nel secondo weekend (in calo del 29% rispetto al weekend precedente, segno che la pandemia è ancora uno spettro maggiore negli States).

Proprio per effetto della chiusura di molti cinema, Tenet sta adottando una diversa strategia di distribuzione che manterrà il film nelle sale per un periodo di tempo più lungo rispetto alla finestra tradizionale.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
1