Già adocchiati al Comic-Con i primi poster a sostegno della Snyder Cut di Justice League

Già adocchiati al Comic-Con i primi poster a sostegno della Snyder Cut di Justice League
di

Dopo le petizioni e le numerose richieste, sono comparsi addirittura al Comic-Con alcuni poster con la scritta #ReleaseTheSnyderCut per convincere la Warner a cedere e a distribuire la versione inizialmente concepita dal regista per il suo Justice League.

Nel caso specifico si tratta della fermata di un autobus addobbata con il materiale promozionale finanziato completamente con i soldi dei fan che hanno aderito a tale iniziativa, con il post - diffuso anche su Reddit - che specifica come il 50% dei finanziamenti sono stati devoluti in beneficenza alla Fondazione per la prevenzione dei suicidi. L'immagine utilizzata per la locandina è infine quella di Will Rowlands.

Insomma la fiamma della speranza tra i fan della Snyder Cut non si è mai affievolita, con lo stesso regista che settimanalmente posta sui suoi profili social qualche chicca ancora inedita della sua versione del progetto, come immagini di Darkseid o rivelazioni di scene mai girate. Proprio in questi giorni sono emerse delle immagini inedite che testimoniano la presenza di alcune scene con Lex Luthor all'interno del manicomio Arkham Asylum, poi eliminato dal montaggio finale deciso dai produttori e da Joss Whedon, oppure l'immagine di un concept del Darkseid che avrebbe dovuto fare capolino presumibilmente in Justice League - Parte 2. Proprio Jesse Eisenberg, interprete di Luthor, ha poi scoperto in questi giorni che la seconda parte del crossover probabilmente non vedrà mai la luce.

Voi cosa ne pensate? Assisteremo mai alla diffusione dell'ormai mitica Snyder Cut di Justice League? Alcune settimane fa, il regista in persona ne aveva confermato l'esistenza, specificando che il film è stato a tutti gli effetti completato. Inoltre, il regista a ritmo quasi settimanale continua a postare sui propri canali social vari estratti del suo film martoriato da Joss Whedon e dalla Warner Bros., alimentando la fiamma della speranza dei fan.

Intanto, Snyder si sta preparando alle riprese del suo nuovo film, per Netflix, l'horror Army of the Dead, con Dave Bautista e Ella Purnell nel cast. Per questo non c'è ancora una data d'uscita ufficiale, ma immaginiamo che arriverà entro il 2020.

Quanto è interessante?
4
Già adocchiati al Comic-Con i primi poster a sostegno della Snyder Cut di Justice League