Addio a Irrfan Khan, star di Vita di Pi e The Millionaire

Addio a Irrfan Khan, star di Vita di Pi e The Millionaire
di

Irrfan Khan, uno dei migliori attori di Bollywood, è scomparso nella giornata di oggi a Mumbai. L'attore, 53 anni, era stato ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale Kokilaben Dhirubhai Ambani per un'infezione al colon. Khan era uno dei più noti interpreti indiani anche grazie ai suoi lavori nell'industria hollywoodiana.

"L'attore Irrfan Khan è morto all'ospedale Kokilaben di Mumbai combattendo contro un cancro raro. Era circondato dalla sua famiglia quando ha esalato l'ultimo respiro" hanno dichiarato i familiari in una nota ufficiale.
Irrfan Khan da diversi anni era il volto dell'India a Hollywood. L'attore - che lascia la moglie Sutpada Sikdar e due figli, Babil e Ayan - soffriva di un raro tumore neuroendocrino potenzialmente letale. La madre di Khan era scomparsa solo tre giorni fa a Jaipur, all'età di 95 anni.

Irrfan Khan debuttò nel film candidato all'Oscar Salaam Bombay! nel 1988, diretto da Mira Nair. Nel 1990 ha interpretato il ruolo di un giornalista in Ek Doktor Ki Maut. Ha recitato in ruoli negativi in film drammatici come Hasil e Maqbool.
Da metà degli anni 2000 ha partecipato a film hollywoodiani che gli hanno regalato notorietà in tutto il mondo come Il treno per il Darjeeling di Wes Anderson, The Millionaire di Danny Boyle, The Amazing Spider-Man di Marc Webb e soprattutto Vita di Pi di Ang Lee, interpretando il protagonista nella versione adulta.
Negli ultimi anni ha partecipato a Jurassic World e Inferno di Ron Howard.

Su Everyeye trovate la recensione di Jurassic World e la recensione di Vita di Pi, entrambi film nei quali Irrfan Khan ha recitato negli ultimi anni.

Quanto è interessante?
6