Addio a Barry Dennen, Ponzio Pilato in Jesus Christ Superstar

di

È morto all'età di 79 anni l'attore e cantante Barry Dennen, celebre soprattutto per aver interpretato il ruolo di Ponzio Pilato nella versione cinematografica del musical Jesus Christ Superstar e nella versione teatrale a Broadway. Protagonista di una lunga carriera iniziata negli anni '60, Dennen si è diviso negli anni tra cinema, teatro e tv.

Nato a Chicago, Barry Dennen mosse i primi passi nel mondo dello spettacolo a New York, dove intraprese una relazione con Barbra Streisand, contribuendone a lanciarne la carriera. Dopo la fine della relazione si trasferì a Londra continuando a lavorare in tv e al cinema. Recitò in due episodi della serie tv Batman e interpretò al cinema Mendel in Il violinista sul tetto di Norman Jewison, che lo volle poi nella sua versione cinematografica di Jesus Christ Superstar, nella parte di Ponzio Pilato. Secondo quanto scritto sul suo sito, fu proprio Dennen a convincere Jewison a dirigere il film, convinto del successo che avrebbe ottenuto.
Partecipò in seguito a svariate produzioni cinematografiche, tra cui Superman III, Ridere per ridere, Una poltrona per due, Galtar e il Golden Lance, Racconti dal Darkside, Titanic di James Cameron e al capolavoro di Stanley Kubrick, Shining.
Lavorò anche nel mondo del doppiaggio videoludico, prestando la voce per titoli quali Metal Gear Solid 2, Grim Fandango, Too Human e Dota 2.
Dennen è morto a Burbank, dopo esser stato ricoverato in ospedale in seguito ad una caduta domestica che gli aveva causato gravi lesioni cerebrali.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
4