Adam McKay spiega perché ha eliminato un numero musicale da Vice - L'uomo nell'ombra

Adam McKay spiega perché ha eliminato un numero musicale da Vice - L'uomo nell'ombra
di

Durante un'intervista con Variety il regista Adam McKay ha spiegato perché ha deciso di tagliare una scena musicale da Vice - L'uomo nell'ombra, l'atteso biopic incentrato sulla figura dell'ex vice presidente degli Stati Uniti Dick Cheney.

"Non sono riuscito a farla funzionare" ha rivelato McKay. "Si trattava del momento in cui Rumsfeld dà informazioni a Cheney riguardo a Washington D.C. e come farsi strada. Era un discorso del tipo 'Non prendere in prestito e non prestare'. Ma in realtà voleva dire 'Chi se ne importa? Vai per la tua strada e fai quello che devi.' Una specie di "Il fine giustifica i mezzi", cosa che ho sempre amato."

La canzone era stata composta dal nominato all'Oscar Nicholas Britell e prevedeva la presenza del cantante Brittany Howard con una coreografia di Andy Blankenbuehler. Sebbene McKay ritenesse la scena incredibile e mozzafiato, alla fine non è riuscito a metterla in scena a causa dei tempi della pellicola.

"Non ne avevamo bisogno" ha continuato il regista. "Era troppo lunga per quella parte di film. Abbiamo provato a farla in 15 versioni. Corta, lunga, con delle scene in mezzo, abbiamo provato in tutti i modi possibili."

Il film segue le vicende del membro burocratico di Washington che, assumendo la carica di vicepresidente di George W. Bush, divenne uno degli uomini più potenti del mondo e influenzò fortemente il paese e il mondo intero. Cheney, interpretato nel film da Christian Bale, è considerato uno dei più potenti e influenti vicepresidenti della storia degli Stati Uniti, e ha servito sotto Bush dal 2001 al 2009.

Vice arriverà nelle sale italiane il 3 gennaio.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
1