Solo: A Star Wars Story, cosa ne ha pensato davvero Harrison Ford? Lo rivela Ron Howard

Solo: A Star Wars Story, cosa ne ha pensato davvero Harrison Ford? Lo rivela Ron Howard
di

Il giudizio dei fan di Star Wars su Solo è sempre stato piuttosto diviso, e mentre c'è chi di un sequel non se vuole sapere, c'è anche chi spera in un continuo delle avventure di Han Solo magari su Disney+. Intanto, Ron Howard torna a parlare del film prequel, e di quello che ne ha pensato l'interprete originale del personaggio, Harrison Ford.

Parlando con StarWars.net, Howard ha recentemente messo a tacere i rumor su una serie tv di Solo in sviluppo per Disney+, non escludendo però che l'interesse e l'affetto mostrato da una seppur non numerosissima, ma solida fanbase possa eventualmente sfociare in un nuovo progetto a tema.

Intanto però, il regista ha voluto raccontare un piccolo aneddoto su Solo: A Star Wars Story e la reazione di Harrison Ford alla visione del film: "Harrison Ford ha gradito molto Solo, e ci ha mostrato grande sostegno quando lo ha visto. È stato davvero gentile e ha elargito molti complimenti" ha affermato, per poi aggiungere "Aveva già detto qualcosa pubblicamente al riguardo, ma in privato è stato davvero bello vedere Harrison che metteva la mano sulla spalla di Alden e gli diceva 'Ottimo lavoro, ragazzo!'".

"Alden ha lavorato così duramente, ed era una situazione davvero rischiosa per lui, ma è stato davvero bravo e lavorare con lui è stato un piacere, come anche con il resto del cast. È davvero un gran bel gruppo" ha concluso, elogiando Alden Ehrenreich e gli altri membri dell'ensemble che vedeva, tra gli altri, anche Donald Glover, Woody Harrelson, Thandie Newton, Paul Bettany e Emilia Clarke.

E voi, cosa ne avete pensato di Solo? Vi piacerebbe un sequel? Fateci sapere nei commenti.

Quanto è interessante?
3