A Star is Born: la maggior parte delle scene con le drag queen sono state improvvisate!

A Star is Born: la maggior parte delle scene con le drag queen sono state improvvisate!
di

Sul set di A Star Is Born, le drag queen Shangela e Willam hanno avuto tantissima libertà per improvvisare su espressa richiesta del regista Bradley Cooper.

"Il primo giorno di riprese Bradley Cooper ci ha detto: 'Sapete, voi conoscete questo mondo'" ha dichiarato D.J. "Shangela" Pierce nel corso di una recente intervista. "'Io avrò anche fatto le mie ricerche, ma voi lo vivete ogni giorno della vostra vita. Quindi sentitevi assolutamente liberi di portarlo nel mio film. Se avrò bisogno di darvi una tiratina di orecchie per farvi capire che state esagerando e riportarvi in carreggiata, vi assicuro che ve la darò.' Quando una persona, molto prima che un regista, è così onesto con te, tu ti senti subito libero."

Willam Belli ha aggiunto: "Il mio personaggio avrà avuto tipo quattro o cinque righe in sceneggiatura. Non pensavo che qualcuno di noi sarebbe effettivamente finito nel film." E invece il destino ha voluto che fosse proprio Belli ad ideare una delle battute più divertenti del film, quella dell'autografo sulle tette finte. "Sono scappato dal set, ho preso uno Sharpie che era stato usato da qualcuno e ho sperato che tra una ripresa e l'altra li asciugassero, quei cosi. L'idea mi è venuta così. Sono stato fortunato", ha ammesso, per poi aggiungere con una risata: "Anche se tante altre battutacce sporche sono state tagliate!"

La Pierce ha inoltre rivelato di essere stata presa per il film su esplicita richiesta di Lady Gaga, che conosceva la drag queen dai tempi del videoclip del suo singolo Applause del 2013. "All'inizio non ero molto convinto di voler recitare nel film, anzi non mi ero presentato alle prime audizioni. Ma poi ho ricevuto un'e-mail dal mio agente che diceva che Lady Gaga aveva saputo che non mi ero presentato per l'audizione e ci era rimasta male perché voleva che avessi la parte. Che pensava che fossi perfetta per il ruolo. E insomma, tesorucci, appena l'ho saputo ho preso la parrucca bionda più vicina e sono uscito di casa!"

Lady Gaga è da lungo tempo un'ardente sostenitrice della comunità LGBTQ, e l'amore è reciproco. Pierce, che ha descritto se stesso come "un fan prima di tutto, e poi un attore del film", ha detto di essere contento che il film fosse così inclusivo. "Non solo è inclusivo, ma lo è inclusivo in modo rispettoso e autentico. Sembra uno spaccato di vita."

A Star is Born è attualmente in programmazione nei cinema italiani.

FONTE: IW
Quanto è interessante?
0