A Quiet Place 2: Emily Blunt, Noah Jupe e Millicent Simmonds in trattative per tornare

A Quiet Place 2: Emily Blunt, Noah Jupe e Millicent Simmonds in trattative per tornare
di

The Hollywood Reporter segnala che Emily Blunt, Noah Jupe e Millicent Simmonds, già protagonisti di A Quiet Place, sono attualmente in trattative per tornare anche nel sequel, che come sappiamo sarà scritto e diretto ancora una volta da John Krasinski.

Se l'affare andrà in porto, allora la famiglia Abbott sarà nuovamente protagonista della vicenda.

A Quiet Place 2 approderà ufficialmente nelle sale a partire dal 15 maggio del 2020, con le riprese pronte a partire nel corso della prossima estate. Nell'ultimo periodo, Krasinski ha rivelato interessanti dettagli e retroscena riguardo al film:

L'idea è piuttosto semplice, ad essere sinceri. Sto scrivendo la sceneggiatura in questi giorni. Volevo finirla entro il 2018 ma non ne ho avuto la possibilità. Lo spunto che mi è balzato alla mente, quello che mi ha entusiasmato davvero, è che la maggior parte dei sequel riguarda il ritorno in scena di un eroe o di un cattivo. Prendi questo personaggio, che le persone avevano imparato a conoscere nel film precedente e che quindi amano o odiano, e lo riporti indietro, dovendo quindi creare un nuovo mondo attorno a loro. La nostra intenzione è quella di fare qualcosa di diametralmente opposto. Disponiamo di un mondo narrativo, per cui ci è possibile raccontare la storia di chiunque abiti all'interno di quel particolare mondo. Il motivo per cui ho deciso di tornare in questo film, è che questo mondo è particolarmente ricco, nonché tremendamente divertente da esplorare. Vi sono così tante cose diverse da vedere ora. Tutti i sopravvissuti hanno vissuto storie che vale la pena raccontare, per cui nel sequel adotteremo un'altra prospettiva, molto diversa in confronto a quella precedente”.

Prodotto da Paramount Pictures, A Quiet Place - Un Posto Tranquillo, ha incassato oltre $334 milioni di dollari in tutto il mondo, a fronte di un budget di produzione di soli $17 milioni di dollari, rivelandosi un autentico successo commerciale.

FONTE: THR
Quanto è interessante?
1