A febbraio, Bluray ancora avanti all'HD-DVD

di

Da quando è stata rilasciata sul mercato americano la Playstation 3 di Sony, uno dei migliori quanto più economici lettori bluray oggi in circolazione, la vendita dei titoli su bluray ha subito una impennata senza precedenti, annullando e superando in soli 2 mesi il divario maturato dalla vendita dei titoli in HD-DVD nel 2006.

Durante lo scorso mese di febbraio, la vendita di film su bluray ha confermato la tendenza degli ultimi tempi che vedevano il corsorzio bluray in netto vantaggio in quanto a vendite di titoli rispetto al formato rivale HD-DVD. Per il secondo mese consecutivo, infatti, il totale della vendita di film in formato bluray ha fatto registrare il doppio di quanto verificatosi per il formato di Toshiba, toccando una punta di circa 250 mila bluray contro i circa 125 mila HD-DVD, nel solo mese di febbrario. E' quanto è emerso da un'ennesima ricerca di Video Business.

L'aspetto più interessante della ricerca da rilevare, però, è quello relativo a 'The Departed', rilasciato nel mercato statunitense in doppia edizione, sia su bluray che HD-DVD. La versione su Bluray dell'ultimo capolavoro di Scorsese, infatti, ha fatto registrare circa 20 mila unità vendute, contro le 13 mila della controparte in HD-DVD.

Questi numeri aiutano a capire come siano infondate le supposizioni di chi sosteneva che il maggior volume di vendite generato dal consorzio bluray sia da attribuire al maggior numero di film rilasciati inq eusto periodo (55 contro 23) rispetto al formato di Toshiba.

Quanto è interessante?
0