1997 Fuga da New York: il produttore Joel Silver ci aggiorna sul remake

di

Un remake del classico degli anni ottanta; "1997: Fuga da New York" è stato sulle scrivanie degli addetti ai lavori per anni, e tuttavia potrebbe rimanere tale ancora per molto. Il produttore Joel Silver ("Arma letale", "Commando") rivela che sebbene il suo co-produttore ha piani ambiziosi per "New York", lui immagina una trilogia per il prequel, ma il tutto è ancora lungi dall'essere scritto.

"C'è un videogioco che è uscito qualche anno fa chiamato Arkham City, che mostra il come e  il quando Gotham  è diventata questo tipo di prigione. nella storia di "1997: Fuga da New York" la dinamica di come New York diventi una città-prigione a cielo aperto non viene resa nota. Così parte delle nostre idee sono volte a spiegare, sia come la città divenne questa prigione e anche come il  personaggio di Plissken è passato da eroe ad anti-eroe criminale. Da metà storia comunque, il film è quello che conosciamo e abbiamo visto tutti, cioè dal salvataggio della figlia del presidente in poi. In seguito è stato fatto quel sequel ambientato a Los Angeles. Mi piacerebbe trovare un modo per avere New York come ambientazione odierna". Queste sono le parole tratte da un estratto dell'intervista del produttore Joel Silver, che potete trovare integralmente nel video dopo il salto.

FONTE: moviehole
Quanto è interessante?
0