007, Sam Neill ricorda l'audizione per James Bond:"Ci andai con estrema riluttanza"

007, Sam Neill ricorda l'audizione per James Bond:'Ci andai con estrema riluttanza'
di

Probabilmente ogni attore del mondo farebbe carte false pur di ottenere un provino per il ruolo di James Bond. Tutti o quasi, tranne Sam Neill. La star di Jurassic World - Il dominio ha raccontato la pessima esperienza legata alla sua audizione per 007 - Zona pericolo, il primo film della saga orfano di Roger Moore.

Sam Neill ha ammesso di aver svolto il provino controvoglia. Ecco le parole dell'attore nel corso di una recente intervista:"L'ho fatto con estrema riluttanza. Penso che sia stata l'ultima volta in cui ho permesso alla mia agente di forzarmi. Perché le dissi 'Ascolta, non voglio essere James Bond. E in particolare non voglio essere quel James Bond che tutti dicono 'Guarda, c'è James Bond in quell'angolo del ristorante'. È quello che non mi piace. Quindi mi sono presentato agli studi Pinewood, ho fatto l'audizione, l'intera faccenda è stata mortificante e fortunatamente non li ho più sentiti". Scoprite i nostri 10 film più belli di 007, prima di No Time To Die.

Il ruolo dell'agente segreto più famoso del grande schermo venne in seguito assegnato a Timothy Dalton, una delle parentesi meno felici della longeva saga di James Bond, molto amato dal produttore Albert Broccoli.
In seguito il ruolo è stato affidato anche a Pierce Brosnan:"Mentre Pierce, che è un mio amico, voleva davvero essere James Bond; e sono così contento che abbia ottenuto il ruolo... Pierce lo voleva davvero, ed era davvero bravo. Era fantastico, io non volevo. Tutto è bene quel che finisce bene".

Sam Neill è tornato con Laura Dern e Jeff Goldblum nel franchise di Jurassic Park, per la prima volta nella saga di Jurassic World.

Quanto è interessante?
2