007: Rege-Jean Page possibile James Bond dopo il suo addio a Bridgerton?

007: Rege-Jean Page possibile James Bond dopo il suo addio a Bridgerton?
di

Non è ancora chiaro il motivo per cui Rege-Jean Page ha lasciato la serie Netflix di successo Bridgerton; alcuni sostengono che l'attore non abbia gradito il suo essere diventato dal giorno alla notte un sex symbol di fama internazionale mentre altri stanno cominciando a sospettare che qualcos'altro bolli in pentola nel suo futuro prossimo.

Dopo il rinnovo per una terza e quarta stagione di Bridgerton da parte di Netflix è chiaro che il successo della serie è senza precedenti, rinnovata per così tante stagioni dopo che solamente la prima è approdata in streaming alla fine del 2020. Tuttavia, Rege-Jean Page non sarà della partita in quanto il suo personaggio non tornerà nelle nuove puntate.

Secondo un report lanciato dal Daily Mail, però, la decisione dell'attore di non tornare nelle stagioni successive di Bridgerton sarebbe arrivata non molto tempo dopo le fasi di lettura della sceneggiatura degli episodi. Con molte offerte al suo tavolo, Page avrebbe preferito concentrarsi sulla sua carriera cinematografica in modo da poterne costruire una. Dopo questa notizia le quotazioni di Page come possibile nuovo James Bond sono aumentate e l'attore adesso è inserito tra i papabili successori di Daniel Craig nella saga.

Page va così ad aggiungersi agli altri nomi che in questi ultimi mesi vengono associati spesso a James Bond, ovvero Tom Hardy, Cillian Murphy e James Norton. Vanno assottigliandosi invece le possibilità per Idris Elba, un tempo principale favorito. Anche Tom Hiddleston è un nome che salta fuori spesso in questo senso.

No Time to Die, diretto da Cary Fukunaga, il venticinquesimo capitolo della saga di 007, arriverà nelle nostre sale il 30 settembre.

FONTE: Daily Mail
Quanto è interessante?
2