007 - Solo per i tuoi Occhi, è davvero possibile creare un nodo Prusik con dei lacci?

007 - Solo per i tuoi Occhi, è davvero possibile creare un nodo Prusik con dei lacci?
di

Di acrobazie impossibili James Bond ne ha fatte tante: i film della saga di 007 sono pieni zeppi di stunt ai limiti dell'impossibile, ma è anche per questo che amiamo l'agente segreto al servizio di Sua Maestà. La domanda, però, sorge spontanea: quali di queste acrobazie sono effettivamente replicabili nella vita reale?

Prendiamo 007 - Solo per i tuoi Occhi, ad esempio: sul finale del film del 1982 vediamo il personaggio di Roger Moore dare la scalata a una montagna grazie a un particolare tipo di nodo realizzato con dei semplici lacci da scarpe. Ma di cosa si tratta, esattamente?

Il nodo in questione è il nodo Prusik, che proprio l'anno dell'uscita del film compì il suo cinquantesimo compleanno: inventato nel 1931 dallo scalatore austriaco Karl Prusik, si tratta di un nodo autobloccante capace di svolgere la propria funzione sia se sollecitato verso l'alto che verso il basso, e proprio per questo particolarmente adatto ad attività come arrampicata e alpinismo.

Ma torniamo alla nostra domanda: è davvero possibile realizzare un nodo Prusik efficace utilizzando dei lacci da scarpe? A quanto pare sì! Certo, l'abilità richiesta non è quella di uno scalatore della domenica... Ma sappiamo bene le capacità del nostro James Bond! Nodi a parte, comunque, torniamo a rivolgerci al presente: una nuova fan-art ha immaginato Henry Cavill nei panni di James Bond.

FONTE: imdb
Quanto è interessante?
2