007 - Il mondo non basta: 5 errori che forse non avete notato nel film con Pierce Brosnan

007 - Il mondo non basta: 5 errori che forse non avete notato nel film con Pierce Brosnan
INFORMAZIONI FILM
di

Mentre si continua a parlare del nuovo James Bond, questa sera torna in tv 007 - Il mondo non basta, il film del 1999 con Pierce Brosnan. Andiamo insieme alla scoperta di alcuni errori commessi nella pellicola a cui probabilmente non avete fatto caso.

  • All'inizio della pellicola, durante la scena dell'inseguimento sul Tamigi, Bond spara due siluri verso il motoscafo di Maria Grazia Cucinotta. Sembra che a partire sia il siluro posto in posizione superiore sulla rastrelliera, ma nell'immagine successiva, più ravvicinata, si nota che a mancare è quello posto inferiormente.
  • Nel momento in cui l'agente 007 prende in ostaggio il banchiere, tiene la pistola puntata alla sua gola, ma nell'inquadratura successiva, l'arma è posta sulla tempia dell'uomo.
  • Quando James é inseguito dai sicari sulle motoslitte, il tempo è bellissimo e c'è un solo che spacca le pietre mentre, un attimo dopo inizia a cadere addirittura la neve. Probabilmente la scena in questione è stata girata in momenti differenti e poi montata senza tener conto delle diverse condizioni metereologiche.
  • Quando Elektra è in videoconferenza con il capo dell'MI-6 inizialmente sembra indossare un accappatoio (o una vestaglia) bianca, mentre nell'inquadratura successiva indossa una vestaglia di broccato scura.
  • Nella scena in cui Bond spara ad Elektra, lei cade in diagonale sul letto mentre nell'inquadratura in cui Bond le si avvicina, il corpo è posto parallelamente ai cuscini.

A proposito di bloopers, ecco gli errori che non avete notato in 007- Thunderball.

Quanto è interessante?
1