007, Henry Cavill si candida: 'Mi piacerebbe un sacco essere il nuovo James Bond'

007, Henry Cavill si candida: 'Mi piacerebbe un sacco essere il nuovo James Bond'
di

Con No Time to Die ormai (salvo imprevisti) in arrivo nelle sale tocca pensare al futuro: chi prenderà il posto dell'amatissimo Daniel Craig dopo il film che, a meno di clamorosi colpi di scena, segnerà la fine della sua avventura nei panni di James Bond?

I nomi venuti fuori negli ultimi mesi sono ovviamente un bel po', dalla star di Tenet Robert Pattinson a quello che ad oggi sembra il principale candidato al ruolo, quel Tom Hardy su cui i bookmaker hanno addirittura sospeso le scommesse.

Proprio in queste ore arriva però un'altra candidatura piuttosto autorevole: quella di Henry Cavill, con la star di Man of Steel e The Witcher che non ha nascosto l'interesse ad entrare a far parte dei servizi segreti di Sua Maestà. "Allo stato attuale delle cose è tutto campato in aria. Vedremo che cosa succederà. Ma sì, sarei felicissimo di interpretare James Bond, sarebbe davvero, davvero fantastico. Se Barbara Broccoli e il produttore Michael G. Wilson dovessero essere interessati coglierò al volo quest'opportunità" ha dichiarato l'attore.

Cosa ne pensate? Vedreste bene Cavill nel ruolo che fu di Sean Connery e Roger Moore o preferireste uno tra Pattinson e Hardy? Fateci sapere la vostra! Una star del film, intanto, pensa che No Time to Die risolverà i problemi di sessismo che secondo molti affliggono la saga di 007.

FONTE: gamesradar
Quanto è interessante?
1