007, Halle Berry ricorda la sua entrata in bikini: 'Sapevamo sarebbe diventata iconica'

007, Halle Berry ricorda la sua entrata in bikini: 'Sapevamo sarebbe diventata iconica'
di

Il concetto di Bond-girl è entrato da decenni nella nostra cultura pop: gli anni passano, la concezione del ruolo cambia ma non cambia la sua iconicità, come dimostra il grado di popolarità raggiunto da alcune sequenze incentrate sulle protagoniste femminili del franchise. È il caso, ad esempio, dell'esordio di Halle Berry in Die Another Day.

La scena di cui parliamo non ha bisogno di presentazioni: durante 007 - La Morte può Attendere, una Halle Berry mozzafiato fa il suo ingresso in scena con indosso un bikini arancione che nessuno degli appassionati della saga dimenticherà mai.

Mentre la produzione va alla ricerca del nuovo James Bond, dunque, in un video celebrativo vediamo proprio la star di Catwoman ricordare il processo che portò alla nascita di quell'iconica sequenza: "Tutti quei bikini, tutte quelle cinture. Sembra una cosa fatta senza sforzo, ma ci fu un'intera organizzazione dietro. Far sì che questo bikini striminzito mi entrasse bene. Scegliere il colore giusto, il modello giusto. Sapevamo che, essendo un film di Bond, sarebbe stata una scena iconica e che sarebbe stata ricordata per tanto tempo" sono state le parole dell'attrice.

Pensate che gli sforzi siano valsi il risultato? Fatecelo sapere nei commenti! MGM, intanto, ha smentito i rumor sulla chiusura in negativo di No Time to Die.

Quanto è interessante?
3