007: Daniel Craig, Léa Seydoux e Cary Fukunaga a Matera per le riprese di No Time To Die

007: Daniel Craig, Léa Seydoux e Cary Fukunaga a Matera per le riprese di No Time To Die
di

Dopo i numerosi intoppi produttivi susseguitisi nelle scorse settimane, tutto sembra finalmente tornato alla normalità sul set di 007: No Time To Die, venticinquesimo lungometraggio della saga cinematografica di James Bond.

Il film, che arriverà ad aprile 2020, da qualche giorno ha iniziato una sessione di riprese a Matera: finora si è trattato di stunt e scene secondarie, ma nelle scorse ore nella pittoresca città lucana sono arrivati anche il regista Cary Jojy Fukunaga e i protagonisti Daniel Craig e Léa Seydoux.

I tre sono stati ritratti da uno scatto ufficiale pubblicato sulla pagine Instagram del franchise: potete vederla in calce all'articolo, con un suggestivo scorcio di Matera alle loro spalle.

Prima di arrivare in Basilicata, lo ricordiamo, le riprese di No Time To Die si sono svolte in Puglia.

Il film inizierà con l'agente 007 ritiratosi ufficialmente dalle scene: la sua pensione anticipata però sarà interrotta dal suo amico Felix Leiter, agente della CIA: giunto alla sua interpretazione nei panni del celebre agente segreto, Daniel Craig sarà impegnato nella missione di salvataggio di uno scienziato che si rivelerà molto più complicata del previsto e lo metterà di fronte a un misterioso villan armato di nuove e pericolose tecnologie.

No Time To Die sarà distribuito a partire dall'8 aprile prossimo. Oltre al debutto di Rami Malek nella saga nei panni del villain, è stato confermato anche il ritorno di Christoph Waltz nei panni di Blofeld.

Per altre informazioni, recuperate la sinossi ufficiale di No Time To Die.

Quanto è interessante?
3