007, chi sarà il prossimo? Pierce Brosnan: "Non mi interessa"

007, chi sarà il prossimo? Pierce Brosnan: 'Non mi interessa'
INFORMAZIONI FILM
di

Tutti che si chiedono chi sarà il prossimo James Bond. Ma nessuno che si chiede cosa ne pensino i vecchi James Bond. O quasi. Perché fra i vari intervistati in questi mesi, anche un ex 007 ha risposto alla questione. Ma lui in particolare sembra davvero poco interessato: stiamo parlando di Pierce Brosnan.

L’ultimo nome illustre fra i tanti che hanno lavorato alle varie ere di Bond nel corso degli anni, a esprimersi era stato il regista Sam Mendes. La mano dietro a Skyfall e Spectre, considerato uno dei migliori fra i tanti che abbiano lavorato alla regia dei Bond, aveva parlato della necessità di far evolvere 007 al femminile. Se non dal punto di vista del casting, che ormai sembra piuttosto delineato e ha abbandonato completamente l’idea di una sostituzione al femminile come voluto dalla stessa Barbara Broccoli, se non altro dal lato della regia.

Ma ora che la shortlist di possibili nomi si è ulteriormente accorciata e ha tagliato fuori i tre più vociferati – Idris Elba, Tom Hardy ed Henry Cavill – cercando piuttosto fra interpreti trentenni che possano reggere il franchise per almeno una decina d’anni, un nuovo nome è intervenuto sulla questione. Si tratta di Pierce Brosnan, che ha interpretato il ruolo di Bond in quattro film negli anni '90 e nei primi anni 2000. È apparso per la prima volta come GoldenEye nel 1995, ma sarebbe dovuto subentrare almeno dieci anni prima se non fosse stato per uno dei primi contratti che lo teneva troppo impegnato per aggiungere altri ingaggi.

L’attore è attualmente impegnato nella promozione di Black Adam – e a questo proposito, un’assurda fan-art di BossLogic ha creato un suo mash up fra Black Adam e 007 – nel quale interpreterà il ruolo del Dr. Fate. E a proposito del suo potenziale discendente in 007, ha semplicemente detto ai microfoni di GQ UK: “Chi dovrebbe farlo? Non mi interessa. Sarà interessante vedere chi prenderanno, chi sarà l'uomo. Chiunque sia, gli auguro ogni bene". Ma l’outlet nota come, in realtà, Brosnan tenda per la prima delle due cose dette: non lo reputa davvero così interessante. Chi vivrà vedrà insomma.

FONTE: GQ UK
Quanto è interessante?
1