007, Broccoli conferma: il nuovo James Bond sarà per la prima volta al servizio del Re

007, Broccoli conferma: il nuovo James Bond sarà per la prima volta al servizio del Re
INFORMAZIONI FILM
di

Finora, grazie alla straordinaria longevità del regno di Elisabetta II, nel corso della sua 'vita cinematografica' la spia britannica James Bond aveva sempre prestato il suo servizio segreto alla Regina: questa cosa, però, è destinata a cambiare.

Con l'ascesa al trono di Re Carlo, infatti, succeduto in questi giorni a sua madre dopo la morte della sovrana avvenuta l'8 settembre scorso, la produttrice del franchise di 007 Barbara Broccoli ha confermato che nel prossimo episodio, il film numero 26 ancora avvolto totalmente dal mistero, James Bond sarà per la prima volta al servizio del Re.

Parlando con The Hollywood Reporter, la Broccoli e il co-produttore della saga Michael G. Wilson hanno discusso dei loro piani per il futuro di 007 James Bond al cinema dopo il drammatico canto del cigno di Daniel Craig in No Time to Die, e hanno dichiarato: "Bond ha sempre lavorato per la regina e il paese, e ora semplicemente lavorerà per il re e il paese. E' stato un servitore molto leale del governo britannico. È un eroe classico che si preoccupa del mondo e dell'umanità più dei suoi desideri personali. È un periodo molto triste in Gran Bretagna, ovviamente, è un grande momento di transizione, ma la Regina ha lasciato un'eredità davvero straordinaria".

I film di 007, che hanno avuto origine dai romanzi di Ian Fleming, sono stati un punto fermo della cultura britannica sin dalla prima apparizione di Sir Sean Connery in Licenza di uccidere (Dr. No) nel 1962. E di rimando, per 60 anni, la regina è stata più di una semplice fan di James Bond. "È stata una grande sostenitrice dei film di Bond nel corso degli anni", ha ricordato Wilson. "Così come tutti gli altri membri della famiglia reale - Charles e William, e tutti gli altri."

Insomma, partendo dal presupposto che molto probabilmente finirà con l'essere un totale reboot del franchise, il ventiseiesimo capitolo della saga di 007 ha già trovato un punto per differenziarsi dai precedenti: per la prima volta nella sua storia, James Bond sarà al servizio segreto di sua maestà...il Re.

Quanto è interessante?
4