[SMENTITA] Morricone mai detto che "Tarantino è un cretino e i suoi film sono spazzatura"

[SMENTITA] Morricone mai detto che 'Tarantino è un cretino e i suoi film sono spazzatura'
di

[AGGIORNATA: ore 16.21] Un caso che sembrava potesse avere strascichi importanti è stato chiuso sul nascere. Durante una recente intervista, il leggendario compositore italiano Ennio Morricone avrebbe aspramente attaccato il regista Quentin Tarantino. Critiche poi smentite dallo stesso Morricone su Repubblica.it, e che abbiamo riportato tempestivamente qui: Ennio Morricone ha smentito l'intervista su Tarantino.

La fonte della notizia è l'edizione tedesca di Playboy, che ha pubblicato un'intervista nel corso della quale Morricone avrebbe criticato il regista di Pulp Fiction per due motivi: il suo stile di lavoro caotico e la sua mancanza di originalità.

"Non è un regista. Tarantino è assolutamente caotico, parla senza pensare, fa tutto all'ultimo minuto, non ne ha la minima idea di cosa significhi essere un regista. Ti convoca all'improvviso chiedendo pezzi musicali per i suoi film, e tu devi essere pronto senza neanche aver visto una scena. Non è possibile, mi fa impazzire e non ho intenzione di tacere e sopportarlo di nuovo."

Morricone, che ha prodotto colonne sonore leggendarie per oltre 500 film, come quelle di Per Un Pugno Di Dollari di Sergio Leone, Nuovo Cinema Paradiso di Giuseppe Tornatore, La Cosa di John Carpenter, Gli Intoccabili di Brian De Palma e tantissimi altri ancora, ha vinto il suo primo ed unico Oscar proprio grazie a Tarantino, per le musiche originali di The Hateful Eight.

"Tarantino è un povero cretino, l'unica cosa in cui è bravo è rubare agli altri e metterle insieme, non c'è niente di originale in questo, non è un regista. Non è niente in confronto ai grandi di Hollywood, come John Huston, Alfred Hitchcock o Billy Wilder: loro avevano classe, Tarantino fa sempre le stesse cose."

Morricone, che ha compiuto 90 anni nelle scorse ore, non avrebbe risparmiato neppure la cerimonia degli Oscar del 2016. "Non vedevo l'ora di andarmene da quella noiosa cerimonia. Non credo che tornerò mai più negli Stati Uniti solo per quelle pomposità auto-gonfiate e imbarazzanti note come Oscar."

Il nuovo film di Quentin Tarantino, Once Upon A Time in Hollywood, arriverà l'anno prossimo.

[AGGIORNAMENTO] Ennio Morricone ha smentito tramite Repubblica.it l'intervista, dicendo di essere "fuori di sé dalla rabbia per quanto accaduto e che percorrererà vie legali contro la testata e il giornalista di Playboy".

FONTE: Playboy
Quanto è interessante?
10

Gli ultimi Film in uscita in Homevideo BluRay e DVD li trovi in offerta su Amazon.it.