"Restate a casa, ca**o": Samuel L. Jackson e l'esilarante libro per bambini in quarantena

di

Samuel L. Jackson è una delle figure più spassose di Hollywood e non potrebbe rinunciare alla sua eccentrica personalità neanche in tempo di Coronavirus. Ecco dunque che ha pensato di convincere i bambini (e tutto il pubblico) a restare a casa leggendo loro una filastrocca piena delle sue iconiche parolacce.

Si intitola Stay The F*ck at Home e l'autore è il geniale Adam Mansbach, già famoso per aver scritto il bestseller per bambini Go the F*ck to Sleep. L'attore l'ha voluta leggere a tutti gli spettatori del Jimmy Kimmel Live Show, e nel farlo ha usato il suo caratteristico tono, che non può non ricordarci il Jules di Pulp Fiction: "Abbiamo parlato di come fare per ricordare alle persone che devono praticare il distanziamento sociale perché ci troviamo in questo periodo particolare. Quindi lui ha scritto questa nuova poesia, io l'ho letta, e vogliamo presentarla al pubblico ora".

Nel video la filastrocca inizia al minuto 6:00 e alcuni dei passaggi più esilaranti sono:

  • "Corona is spreading / This sh*t is no joke/ It's no time to work or roam/ The way you can fight it/ is simple, my friends/ Just stay the f**k at home (il Coronavirus si sta diffondendo/ Questo schifo non è uno scherzo/ Non c'è tempo per lavorare o per uscire/ Amico mio, è semplice/ puoi combatterlo soltanto/ Restando a casa, ca**o).
  • "Now, technically, I'm not a doctor/ but, motherfu*er/ listen when I read a poem/ So, here I am Sam F*ckin' Jackson/ imploring you, keep your ass at home (Ora, tecnicamente non sono un dottore/ Ma ascoltami mentre leggo questa poesia, figlio di pu***na/ Sono io, Sam fot**to Jackson/ e ti imploro: il tuo cu*o deve rimanere a casa)
  • Thank you for doin' your part/ To flattening the curve/ Because that s*it is steep/ And now that you're home, please feel free/ To go the fu*k to sleep (grazie per fare la tua parte/ Per appiattire la curva/ Quella m**da è ripida/ E ora che sei a casa, prego, sentiti libero/ di andartene a letto, ca**o).

Anche senza conoscere l'inglese alla perfezione si intuisce l'immenso valore di questo contributo poetico, che sostanzialmente esorta tutti a starsene a casa, senza creare troppi problemi. In effetti è un modo senz'altro di impatto per far capire l'importanza del distanziamento sociale anche a chi non riesce a comprendere la reale portata del pericolo: insomma, una spiegazione che anche un bambino dovrebbe riuscire a capire...

L'attore è comparso recentemente in un film per Apple, e per saperne di più vi invitiamo a leggere la recensione di The Banker. Intanto James Gunn, preoccupato per la quarantena, sembra aver avuto qualche problema con gli ordini su Amazon.

FONTE: indie wire
Quanto è interessante?
2