(Movieye's Tv Guide) Il Pianista

di

(Mercoledì 26 Ottobre - 21.10, RETE 4)
La storia di un pianista ebreo e della sua famiglia nella Polonia occupata dai nazisti, sino alla liberazione del 1944. Toccante e potente affresco di Roman Polanski sulla brutalità della guerra e sui legami affettivi che vengono inevitabilmente distrutti. Oltre due ore di Grande Cinema, intenso, profondo, in grado di commuovere in più occasioni senza però scadere mai nella banale retorica o nel pianto facile, ma anzi offrendoci tutta la brutalità di un conflitto che vede tra i combattenti conoscenti e amici, schierati a volte sul fronte opposto. Il protagonista è tutto fuorché un eroe, "soltanto" un uomo comune che lotta tra mille pericoli e sofferenze per la sopravvivenza, con cui perciò è facile immedesimarsi (il film è tratto dall'autobiografia di Wladyslaw Szpilman). Sublime Adrien Brody, forse nella miglior prova della sua carriera, premiato a Cannes così come la pellicola. Una pagina tragica della storia raccontata con classe ed eleganza, dagli ambienti alle misurate interpretazioni, dove niente sembra lasciato al caso e il minutaggio è assai meno pesante di quanto, inizialmente, potrebbe far credere. (Recensione a cura di Maurizio Encari)

Quanto è interessante?
0
(Movieye's Tv Guide) Il Pianista