American Made

American Made

Nelle sale USA dal: 06/01/2017

Distributore:
Universal Pictures International Italy
Regia:
Doug Liman
Genere:
Drammatico
Interpreti:
om Cruise, Jayma Mays, Jesse Plemons, Sarah Wright, Caleb Landry Jones, Domhnall Gleeson, E. Roger Mitchell, Lola Kirke, Benito Martinez, Alejandro Edda
ND.

Inserisci il tuo voto

American Made è la storia di Barry Seal, un aviatore statunitense che, per tutto il 1980, trafficò droga attraverso il Sud America. Finì per accordarsi con il governo americano, divenendo informatore per la DEA e la CIA.
INFORMAZIONI FILM

Ultimi Contenuti

INDICE NOTIZIE

    Mena: nuovo titolo e nuova data di uscita per il film con Tom Cruise
    notizia20:00, 9 Agosto 2016

    Mena: nuovo titolo e nuova data di uscita per il film con Tom Cruise

    Il nuovo progetto di Doug Liman con protagonista Tom Cruise ha cambiato titolo: Mena è stato ribattezzato American Made. La Universal, che distribuirà il film e ne curerà il marketing, ne ha inoltre rinviato la data di uscita negli Stati Uniti, spostandola dal 6 gennaio del 2017 al 29 settembre dello stesso anno.

    Mena: Tom Cruise in lizza
    notizia09:41, 15 Gennaio 2015

    Mena: Tom Cruise in lizza

    Tom Cruise è attualmente in lizza per entrare a far parte di Mena, rivela il The Hollywood Reporter. Sia lui che il regista Doug Liman sarebbero in trattative per chi per interpretare e chi per dirigere il thriller della Universal Pictures.

    Mena: il regista Ron Howard firma per Universal la direzione di un film sul traffico di droga
    notizia17:55, 10 Febbraio 2014

    Mena: il regista Ron Howard firma per Universal la direzione di un film sul traffico di droga

    Howard ha firmato per dirigere "Mena", pellicola basata sulla sceneggiatura scritta da Gary Spinelli. La storia drammatica, acquistata da Universal Pictures per circa un milione di dollari, narra i verosimili eventi vissuti da Barry Seal, un aviatore e criminale statunitense che, per tutto il 1980, trafficò pasticche attraverso il Sud America e si accordò con il governo americano divenendo informatore per la DEA. Testimoniò poi contro il cartello di Medellín, facendo condannare molti narcotrafficanti colombiani. Ha continuato a contrabbandare fino al 1986 presso la città di Mena, quando è stato colpito a morte dai sicari Medellín a Baton Rouge. La produzione è curata da Kim Roth, Doug Davison e Brian Grazer.