L'angelo

L'angelo

Nelle sale Italiane dal: 14/09/2018

Regia:
Ariel Vromen
Genere:
Thriller
Sceneggiatura:
David Arata
Interpreti:
Toby Kebbell, Hannah Ware, Marwan Kenzari
7.5

media su 2 voti

Inserisci il tuo voto

Tra gli anni '60 e '70 la situazione in Medio Oriente è critica, con potenziale focolari di conflitto tra i Paesi arabi e le mire espansionistiche di Israele. Ashraf Marwan, genero del presidente egiziano Gamal Abdel Nasser, contatta i servizi segreti israeliani per fornire informazioni sensibili, ma le sue reali motivazioni rimangono ancora ignote. Quando Nasser muore gli succede Anwar Sadat e Ashraf riesce a sgominare un forte giro di corruzione all'interno del proprio governo, guadagnando sempre più fiducia da parte del nuovo chief-in-commander. In L'angelo con il passare dei mesi e degli anni l'uomo continua il suo personale doppio gioco e quando si agitano venti di guerra in seguito all'invasione da parte dello stato sionista di sempre più territori egiziani, le sue soffiate diventeranno fondamentali al fine di causare, o forse evitare, una possibile escalation. Ma tra le stesse fila del Mossad vi sono due differenti fazioni che giudicano in maniera diametralmente opposta le informazioni fornitegli e Ashraf si trova coinvolto in un intrigo internazionale sempre più pericoloso.
INFORMAZIONI FILM

Articoli

Immagini

INDICE IMMAGINI

Immagini L'angeloImmagini L'angeloImmagini L'angeloImmagini L'angelo