Je Fais le Mort

Je Fais le Mort

Regia:
Jean-Paul Salomè
Genere:
Commedia
Sceneggiatura:
Jean-Paul Salomè
Interpreti:
François Damiens, Géraldine Nakache, Lucien Jean-Baptiste
ND.

Aggiungi il tuo hype

In Je Fais le Mort Jean Renault (uno straordinario François Damiens), attore in bolletta e uomo in crisi di mezza età, lasciato dalla moglie e deriso dai figli per le pubblicità a tema ‘farmaceutico', trova lavoro come ‘morto', ossia suo sarà il compito di inscenare la vittima nella ricostruzione di alcune scene del crimine di uno strano caso di cronaca nera avvenuto l'anno prima nella regione di Megève. Sarà grazie a questa singolare e breve occupazione che Jean porterà la fastidiosa pignoleria che lo ha reso nel tempo sempre più inviso ai registi e alle produzioni in generale, a supportare le indagini del giudice incaricato (e inesperto) Noémie. Tre giorni di ‘lavoro' per rappresentare il triplice omicidio che l'anno prima ha sconvolto la pacifica realtà della - fino ad allora tranquilla - comunità di montagna. Per caso o per puntiglio, le interpretazioni di Jean (quasi ossessive per l'attenzione al dettaglio) serviranno dunque a far luce su molte incongruenze che sembrano di fatto ruotare attorno al caso, sbrigativamente dato per risolto. Entrato da subito nelle grazie del tenente Lamy, non sarà però altrettanto facile per Jean conquistare l'attenzione della giovane Noémie, nervosa e determinata a risolvere al meglio il suo primo caso. Eppure, tra indizi mancanti e prove provabili, alla fine inscenare la morte si rivelerà un'esperienza molto più (ri)vitalizzante del previsto.
INFORMAZIONI FILM

Articoli

    Je Fais le Mort Roma 2013
    7.5
    recensione 11:20,17 Dicembre 2013

    Je Fais le Mort

    Jean Renault (uno straordinario François Damiens), attore in bolletta e uomo in crisi di mezza età, lasciato dalla moglie e deriso dai figli per le pubblicità a tema ‘farmace...