Wonder Woman: tre scenari che potrebbero accedere nel cinecomic DC

Sta per arrivare nelle sale l'attesissimo film DC, ecco secondo noi cosa potrebbe accadere nella pellicola diretta da Patty Jenkins.

Wonder Woman: tre scenari che potrebbero accedere nel cinecomic DC
Articolo a cura di

C'è grande attesa per il debutto nei cinema italiani del film dedicato a Wonder Woman. L'immortale super-eroe donna, apparsa nei fumetti DC nell'estate del 1942, ancora oggi è uno dei personaggi più amati, sia per la sua beltà che per le caratteristiche progressiste. Il film che sarà diretto da Patty Jenkins e che arriverà in Italia dal primo Giugno - un giorno prima rispetto al pubblico americano - fin dal trailer si prospetta essere un lavoro molto curato nei dettagli e, cosa fondamentale, sarà molto vicino all'universo fumettistico dato che la regista ha sempre professato di aver ricostruito l'isola Paradiso nella maniera più perfettibile possibile. Se a quest'equazione ci aggiungiamo la prestanza fisica di Gal Gadot, il lungometraggio di Wonder Woman, dovrebbe convincere tutti, anche lo spettatore più esigente. La giovane attrice israeliana ha tutte le carte in regola per portare sul grande schermo un personaggio forte ma onesto, carismatico ma sexy, forte ma non invincibile. Abbiamo già avuto modo di vedere in azione Wonder Woman nel film Batman V Superman (e lo vedremo anche nella Justice League), ma il lungometraggio in arrivo nelle sale sarà ambientato molto tempo prima della presa di coscienza dell'uomo d'acciaio e fungerà da prequel a tutto l'universo DC. Riuscirà finalmente a delinearsi in maniera chiara e decisa questo multi-universo? Le basi sono buone, ora bisogna solo capire se gli autori saranno bravi nel portare avanti queste intenzioni. E se c'è ancora il più totale riserbo sullo sviluppo della trama, cerchiamo di ipotizzare tutto quello che potrebbe accadere nel film, per capire quanto gli autori hanno attinto dalla tradizione fumettistica. Ecco, secondo noi, i 3 possibili scenari di Wonder Woman.


3. Le vere origini della principessa Diana

Non è certo un'impresa facile cercare di tratteggiare le caratteristiche di Wonder Woman, dato che la principessa Diana nel corso degli anni, almeno nel mondo dei fumetti, più volte è stata sottoposta ad un restyling molto accurato. Anche se in realtà l'iconica Amazzone è l'unica che, in un certo qual modo, è sopravvissuta alla crisi del mercato di genere durante gli anni '50, troppe volte le sue origini sono state modificate, rendendo quindi difficile la sua contestualizzazione in TV o al cinema. Sfumata l'idea di una serie TV prodotta dalla NBC, ora il film della Jenkins deve cercare di ponderare tutto il background di Wonder Woman. Dato che il film fungerà da prequel a tutto il franchise, si deve fare molta attenzione alla cornice storica. Sappiamo che Diana è un'Amazzone, figlia di Ippolita, la regia dell'Isola Paradiso, ed in questo caso il plot invece di cercare di raccontare come la super-eroina è diventata la leggenda che noi abbiamo imparato a conoscere, potrebbe dare più spazio alla genesi stessa delle Amazzoni. Ovvero senza troppe lungaggini narrative, cercare di pennellare le origini di queste donne - guerriero. Dallo sterminio per mano delle truppe di Ercole, ad esempio, fino alla loro resurrezione grazie alla volontà degli dei dell'Olimpo. Una scelta necessaria che potrebbe permettere al pubblico di conoscere meglio il personaggio di Diana e le origini della sua specie. Dato che la serie TV degli anni '70 non toccava questo argomento, ora la pellicola potrebbe cercare di dare spazio a questo interessante capitolo della storia.

2.Usi e costumi dell'isola di Themyscira

Le spiagge italiane di Materia sono state scelte per fotografare la leggendaria Isola Paradiso, conosciuta ai veri addicted come Isola Themyscira. Questo luogo selvaggio ed etereo nel quale la principessa Diana è vissuta ed ha accresciuto le sue qualità, è di vitale importanza per cercare di capire le caratteristiche di tutti i personaggi coinvolti. Quindi il film della Jenkins, oltre a tratteggiare le origini della specie affondando a pieni mani dalla tradizione, potrebbe cercare soprattutto di raccontare gli usi e costumi delle abitanti dell'isola, magari focalizzandosi sull'addestramento di queste formidabili guerriere, dando spazio ai loro dubbi, alle incertezze, alle rivalità, costruendo un buon contesto sociale (non solo storico) e dando la possibilità alla narrazione di regalare al pubblico la versione più perfetta possibile di Wonder Woman. Certo ovviamente questa scelta deve essere condensata nella prima parte del film, ma sicuramente l'atmosfera dell'Isola regalerà al racconto lo slancio fondamentale.

1. L'amore per Steve Trevor, un sentimento immortale

Diana è una donna forte e di sani principi, tant'è vero che sconvolta dagli orrori della Guerra, decide di lasciare il suo angolo di paradiso e di aiutare gli umani a sopravvivere sul campo di battaglia, ma è anche una donna romantica e con un cuore che batte per Steve Trevor (interpretato da Chris Pine). Nel mondo dei fumetti il legame fra i due è molto forte, messo in crisi la maggior parte delle volte a causa dei tanti pericoli che minacciano la vita di Diana, eppure l'indomita Wonder Woman, ha sempre ragionato pensando con il cuore e non con la mente. Uno scenario molto interessante, che in un certo qual modo potrebbe regalare al personaggio una sfumatura diversa o quanto meno una lettura diversa, potrebbe approfondire Steve Trevor non come interesse amoroso di Diana, ma come soldato. Gli orrori della guerra rimangono attaccati al cuore come un fardello e, dato che questa particolarità nei fumetti viene accennata, nel film si potrebbe dare libero spazio al personaggio di Steve, analizzandone i lati oscuri, i suoi pregi ed i difetti, in modo da far trasparire un personaggio a tutto tondo e non etichettato solamente come l'interesse amoroso di Diana. In questo modo si potrebbe creare una continuità con i fumetti, dato che molto spesso, Wonder Woman, è stata sul punto di rinunciare ai poteri per vivere la sua vita insieme a Steve.

Che voto dai a: Wonder Woman

Media Voto Utenti
Voti: 124
7.2
nd